Nuoto, Gabriele Detti è subito bronzo nei 400 stile ai Mondiali di Hangzhou!

Spettacolare gara in rimonta per il livornese che nel finale incrementa e strappa la prima medaglia ad un mondiale di vasca corta

La prima medaglia Azzurra dei Campionati Mondiali in vasca corta, che si svolgeranno a Hangzhou fino al 16 dicembre, arriva proprio in occasione della prima finale della rassegna iridata, nella quale gli Azzurri proveranno a migliorare il medagliere di Windsor 2016 che vide gli l’Italia conquistare 7 medaglie (1 oro, 4 argenti e 2 bronzi).

Il 25enne livornese Gabriele Detti in acqua per la gara dei 400 stile libero conquista una grandissima medaglia di bronzo, la sua prima medaglia ad un mondiale di vasca corta, dopo un ottavo posto nei 1500 stile e un dodicesimo nei 400 stile agli ultimi Windsor 2016.

Gabriele rimane nascosto fino ai 300-350 metri momento in cui inizia ad inserire di prepotenza una gambata che in progressione lo porta ad agganciare il terzo posto, toccando la piastra davanti al russo Martin Malyutin in 3’37″54 a 32 centesimi dal suo Record Italiano di Netanya 2015.

“Sinceramente pensavo che ci volesse meno per la medaglia – commenta Gabriele, come si legge da Federnuoto – ma al di la del tempo, sono contento. E’ stato come a Budapest: mi sono qualificato settimo dalla corsia uno e sono arrivato terzo. Non sono neanche tre mesi che ho ripreso a nuotare, dopo l’anno che è stato, quindi è un ottimo punto di ripartenza. E’ anche la prima medaglia mondiale in corta e ci voleva. Abbiamo sfatato anche questo tabù e partiamo con un altro brio”

Davanti a tutti uno scatenato lituano Danas Rapsys che vince l’oro in 3’34″01, con record dei campionati, seguito dal norvegese Henrik Christiansen con 3’36″64.

Gare in corso di svolgimento.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!



Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.