Nuoto, la 4×50 stile libero maschile bronzo mondiale e Record Italiano!

Santo Condorelli, Andrea Vergani, Lorenzo Zazzeri e Alessandro Miressi aprono la quarta giornata con una fantastica medaglia

La quarta giornata di gare, prima della seconda e ultima parte dei Mondiali di Nuoto in vasca corta che fino a ora hanno visto gli Azzurri conquistare nel Hangzhou Olympic and International Expo Center un argento e due medaglie di bronzo, inizia subito a gas aperto con la finale della 4×50 stile libero maschile che vede gli Azzurri al blocco di partenza numero quattro.

Apre la finale in prima frazione l’oriundo Santo Condorelli che nuota in 21″27, subendo però una partenza prepotente degli USA nella corsia di fianco che con Caeleb Dressel aprono in 20”43. La formazione Azzurra si attesta sesta al cambio con Andrea Vergani che recupera un po’ di terreno con un ottimo 20″44 che lancia Lorenzo Zazzeri che completa l’opera agganciando la terza posizione con una splendida nuotata in 20”57.

Tocca ad Alessandro Miressi mantenere la posizione da podio conquistata e l’atleta piemontese lo fa egregiamente, minacciando addirittura la formazione russa in seconda posizione, nuotando in 20”62 chiudendo con uno straordinario bronzo arrivato a suon di Record Italiano fissato a 1’22”90!

Oltre al bronzo, i quattro Azzurri conquistano il Record Italiano, detenuto dalla formazione precedente con 1’23”37 da ben dieci anni. Davanti a tutti gli imprendibili statunitensi che chiudono con il Record del Mondo di 1’21″80, seguiti dalla Russia con 1’22″12.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!



Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine