Nuoto, Arianna Barbieri torna in gara!

L’atleta delle Fiamme Gialle e Nuoto Club Azzurra 91 Bologna ha vinto la 4×100 stile della Coppa Brema disputata la scorsa settimana a Riccione

Poter rientrare in gara in occasione della Coppa Brema prendendo parte a una staffetta, questo era il primo obiettivo che Arianna Barbieri si era prefissato al rientro in piscina dopo aver superato una forma tumorale definita Linfoma di Hodgkin che l’aveva colpita lo scorso gennaio.
Prossima 30enne, l’atleta delle Fiamme Gialle e Nuoto Club Azzurra 91 Bologna ha dovuto affrontare un percorso di cure lungo e tortuoso che l’ha vista uscirne vincitrice lo scorso agosto, segnando una tappa di grande importanza nella sua vita.

Il 10 agosto ha poi ripreso anche gli allenamenti di nuoto, seppure con molta calma e rispettando quei ritmi e tempistiche opportune di chi si è assentato per combattere una malattia forte attraverso chemioterapie, seppure, come racconta la veneta nell’intervista realizzata lo scorso mese – clicca qui per saperne di più – qualche nuotata “clandestina” non è mancata.

Olimpionica a Londra 2012 e tre argenti agli Europei 2012 nei 50 e 100 dorso e nella 4×100 misti, nonché unica italiana a medaglia agli Europei nei 100 dorso fino a pochi mesi fa, prima che Carlotta Zofkova vincesse il bronzo a Glasgow, Arianna Barbieri è riuscita nel suo intento disputando la 4×100 stile libero con la Nuoto Club Azzurra 91 Bologna insieme alle compagne di squadra Costanza Cocconcelli, Ilaria Bianchi e Nicoletta Ruberti classificandosi inoltre prime in occasione della fase regionale del Campionato Nazionale a squadre di nuoto – Coppa Caduti di Brema disputata la scorsa settimana a Riccione.

“La mia prima gara – scrive Arianna Barbieri sul suo Instagram – Devo ammettere che dentro gli occhialini c’è stata qualche lacrima (tutta colpa dello speaker che mi ha fatta emozionare). Ringrazio davvero tutti per il tifo, credo di poter dire di essere tornata” 

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine