Nuoto Master, si riscaldano i motori per il Trofeo di San Marino

Iscrizioni aperte da lunedì per il meeting che offre alta qualità organizzativa in un impianto olimpionico straordinario

La stagione in vasca lunga si avvicina, seppure parlare di stagione in vasca lunga nel settore Master è sempre relativo, visto che i meeting in vasca corta non mancano nemmeno nel periodo che vede un’alta presenza nel calendario di appuntamenti in vasca olimpionica.

Tra i primi in calendario e tra quelli che meglio si sono distinti negli ultimi anni per qualità organizzativa e capacità prestative dell’impianto che ospita il meeting, vi è sicuramente il Trofeo di San Marino che quest’anno taglierà la sua 14esima edizione.

A ospitare l’evento organizzato dalla San Marino Master, la piscina del Multieventi Sport Domus di Serravalle, una splendida vasca da 50 metri affiancata da una maestosa tribuna per ospitare spettatori e atleti e munita di blocchi di partenza omega di ultima generazione, un dettaglio di non poco valore che si ritrova soltanto nelle manifestazioni internazionali.

10 Trofeo San MarinoE come se non bastasse, la piscina di San Marino gode anche del privilegio di offrire agli atleti la possibilità di utilizzare il device per la partenza a dorso, un elemento del nuoto di ultimissima generazione nato da pochi anni. Il device ha indubbiamente fatto la sua parte in questa manifestazione, visto che i primati caduti nelle gare a dorso nelle ultime edizioni del meeting, non sono stati pochi. Non è un caso se ogni anno l’evento richiama l’attenzione degli specialisti della nuotata a pancia in su più forti in Italia, come Silvia Parocchi, Valentina Lucconi, Desiree Cappa, Guido Cocci, Maurizio Tersar, Nicolò Ceseri e Raffaele Lococciolo.

Il device potrà essere provato durante le fasi di riscaldamento su due blocchi di partenza, altro dettaglio non da poco visto che San Marino è uno dei pochi trofei del Circuito Supermaster FIN dove si può trovare questo interessante accessorio per agevolare e migliorare la partenza.

A completare l’offerta organizzativa, attentissima e molto professionale, la presenza delle piastre su entrambi i lati della vasca, per siglare anche i parziali delle gare oltre i 50 metri, la presenza del fotografo ufficiale della manifestazione, Giuseppe Migliorati, che insieme allo staff di Swim4Life Magazine sarà presente sul piano vasca per tutta la manifestazione e un gadget che verrà offerto a tutti i partecipanti.

La vicinanza con località come Rimini e Riccione, dove poter trascorrere in compagnia il sabato sera, oltre alla possibilità di poter visitare San Marino, si aggiungono alle tante motivazioni per cui vale assolutamente la pena partecipare a questo appuntamento.

Le iscrizioni apriranno lunedì 1 aprile alle ore 10.00 e verranno chiuse il 6 maggio alle 23.45, ma bisogna sottolineare che gli 800 stile sono a numero chiuso e pertanto potrebbero chiudere entro pochi giorni dall’apertura iscrizioni.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Le ultime cinque edizioni del meeting sono andate alla Roma Nuoto Master che anche quest’anno difenderà il titolo dalle altre pretendenti.

blocco-omega-start-deviceIl programma gare prevede:

11 maggio – sabato
ore 07.30 Riscaldamento
ore 08.30 – 800 Stile Libero – 100 Farfalla – 200 Rana
ore 13.00 Riscaldamento
ore 14.00 – 50 Dorso – 50 Stile Libero – 200 Misti – 200 Stile Libero Mistaffetta 4×50 mista – Mitaffetta 4×50 sl

12 maggio – domenica
ore 07.30 Riscaldamento
ore 08.30 400 Stile Libero – 50 Farfalla – 100 Rana 15’ riscaldamento – 100 Stile Libero – 50 Rana – 100 Dorso Staffetta 4×50 mista – Staffetta 4×50 sl

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!



Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine