Nuoto, Simona Quadarella centra il pass per i Mondiali di Gwangju dominando gli 800 stile

Thomas Ceccon nuota il Record Italiano Juniores nei 50 dorso

Da poco aperto il primo pomeriggio di finali dei Campionati Italiani Assoluti primaverili e lo spettacolo non ha tardato a materializzarsi nello Stadio del Nuoto di Riccione, dove, i 50 dorso maschili sono vinti da Thomas Ceccon, GS Fiamme Oro – Leosport, con 25”20 crono migliorato rispetto al mattino (25”54, ndr) e che gli permette di stabilire il Record Italiano Juniores cancellando di due centesimi il vecchio limite di Simone Sabbioni datato 2014. Al secondo posto Matteo Milli, In Sport Rane Rosse, che peggiora il crono del mattino di 25”27, tempo a 12 centesimi dal personale registrato al Sette Colli dello scorso anno, chiudendo la finale con 25″34 anticipando di un solo centesimo Niccolò Bonacchi, CS Esercito – N.Pistoiesi che conclude il podio. 

Simona Quadarella si è presa le luci della scena conquistando il primo pass per i Mondiali di Gwangju, domindando gli 800 stile libero femminile nonostante il crono che testimonia il fatto che la 20enne non abbia forzato, puntando al risultato maggiore con il minimo sforzo. L’atleta tesserata per GS Fiamme Rosse – Circolo Canottieri Aniene allenata da Christian Minotti chiude con un crono finale di 8’25″55 (ricordiamo che il personale e Record Italiano è di 8’16”45, nuotato agli Europei di Glasgow, ndr)

“Con Cristian (riferimento all’allenatore Minotti, ndr) ci eravamo prefissati di fare un passaggio a 4’10” e così è stato – dichiara Simona Quadarella a fine gara – So di non essere al top della forma ma va bene così. Ho faticato un po’, ora cercherò di capire cosa ho sbagliato. Il crono finale va bene per ora. Sono carica e mi sto preparando per questo mondiale, questi mesi voleranno. Speriamo di continuare bene come sto facendo finora”

Gare in corso di svolgimento, in diretta su Rai Sport + HD, con il commento di Tommaso Mecarozzi e Luca Sacchi, coadiuvati da Elisabetta Caporale in area mista.

Risultati completi Campionati Italiani Assoluti Nuoto 2019

Campionati Mondiali Gwangju – clicca qui per i Tempi Limite di qualificazione

Universiadi di Napoli – clicca qui per i Tempi Limite di qualificazione

Campionati Mondiali Junior Budapest – clicca qui per i Tempi Limite di qualificazione

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Campionati Europei Junior Kazan – clicca qui per i Tempi Limite di qualificazione

Hotel
Motori caldi anche per le organizzatissime strutture alberghiere di Riccione che ospiteranno atleti, allenatori e famiglie al seguito impegnati ai Campionati, offrendo loro tutto ciò che è importante ricevere in questo appuntamento clou della stagione. L’offerta alberghiera è molto ampia e variegata nella città romagnola, ormai ribattezzata come patria italiana del nuoto, ma tra le strutture più organizzate a seguire una clientela sportiva, che abbia determinate esigenze, evidenziamo l’Hotel Feldberg, a soli due chilometri dallo Stadio del Nuoto, rinnovato recentemente e che ogni anno propone offerte molto interessanti e complete disegnate proprio per i nuotatori e le loro famiglie, tra le quali la ricca prima colazione a buffet con specialità dolci, salate, bio e frutta fresca e pranzo e cena serviti in un elegante ristornate gestito a cura dello Chef Bruno Enchisi e dalla sua brigata, forti dell’esperienza nel trattare il turismo sportivo.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!



Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine