Photo © Giorgio Scala/Deepbluemedia/Insidefoto

Nuoto, Detti e Paltrinieri firmano il primo e secondo crono mondiale negli 800 stile!

Prestazione da urlo dei due Azzurri seguiti da un super Acerenza che nuota anche lui sotto il tempo limite

Terza giornata di finali allo Stadio del Nuoto di Riccione che questo pomeriggio ha vissuto un vero e proprio show regalato manco a dirlo dagli 800 stile libero uomini con in vasca gli ambasciatori del mezzofondo italiano: la coppia Detti-Paltrinieri!

Attesissima ai Campionati Italiani Assoluti primaverili la serie 1 con in acqua il primatista europeo Gabriele Detti,  CS Esercito – In Sport Rane Rosse, (record di 7’40″77 registrato ai Mondiali di Budapest 2017) già qualificato ai Mondiali di Gwangju  nei 400 stile e dal campionissimo Gregorio Paltrinieri, GS Fiamme Oro – Coopernuoto, che sceso in vasca per la prima in gara individuale è andato a caccia (formalmente) del pass mondiale (tempo limite di 7’51″60).

Partenza sprint per i due, come da sempre ci hanno abituato: Paltrinieri con la sua solita bracciata a ritmo cadenzato, scattante come un metronomo che tiene l’andatura, Detti con la fluidità di chi sembra poter continuare a nuotare senza sforzi per metri e metri. Dopo le prime vasche Paltrinieri prende un po’ di vantaggio che manterrà fino agli ultimi 100 metri. Quello è il momento in cui escono fuori lo sprint e la gambata del livornese primatista europeo Detti che ha voluto far vibrare le tribune di Riccione regalando uno spettacolo unico, arrivando a chiudere in 7’43″83 seguito dal romagnolo con 7’45″35.

Entrambi gli atleti allenati dal tecnico federale Stefano Morini hanno viaggiato sotto la migliore prestazione mondiale stagionale che apparteneva al cinese Sun Yang con 7’48″03, stabilendo quindi il primo e il secondo crono mondiale.

“Bene, abbiamo fatto una gran bella gara – dichiara Gabriele a fine gara è bello fare gare da testa a testa, è molto stimolante. Siamo primo e secondo al mondo. L’importante è sapere che possiamo fare sempre meglio – soddisfatto anche della sua gara Gregorio – Ho cercato di stare su un passo costante per tutta la gara. Alla fine non sono riuscito a staccarmi ma va benissimo, il tempo va bene. Mi sento bene, la preparazione è stata ottima. I tempi di Riccione sono sempre relativi. Ad agosto sarà importante arrivare al top”

Fantastica anche la gara di Domenico Acerenza, GS Fiamme Oro – CC Napoli, che resta agguantato al treno di testa dal primo all’ultimo metro, cedendo solo nella volta finale, fermando il crono in 7’47″20, migliorando il suo primato di oltre 4 secondi e nuotando addirittura sotto il tempo limite per i mondiali. Tuttavia lo stesso non sarà conteggianto in quanto risultano già qualificati due Azzurri.

Gare in corso di svolgimento

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Diretta TV
Batterie e finali in diretta su Rai Sport + HD dalle 9.50 e dalle 17.55, ad eccezione della sessione di sabato pomeriggio che inizierà alle 16.30.

Risultati completi Campionati Italiani Assoluti Nuoto 2019

Campionati Mondiali Gwangju – clicca qui per i Tempi Limite di qualificazione

Universiadi di Napoli – clicca qui per i Tempi Limite di qualificazione

Campionati Mondiali Junior Budapest – clicca qui per i Tempi Limite di qualificazione

Campionati Europei Junior Kazan – clicca qui per i Tempi Limite di qualificazione

Hotel
Motori caldi anche per le organizzatissime strutture alberghiere di Riccione che ospiteranno atleti, allenatori e famiglie al seguito impegnati ai Campionati, offrendo loro tutto ciò che è importante ricevere in questo appuntamento clou della stagione. L’offerta alberghiera è molto ampia e variegata nella città romagnola, ormai ribattezzata come patria italiana del nuoto, ma tra le strutture più organizzate a seguire una clientela sportiva, che abbia determinate esigenze, evidenziamo l’Hotel Feldberg, a soli due chilometri dallo Stadio del Nuoto, rinnovato recentemente e che ogni anno propone offerte molto interessanti e complete disegnate proprio per i nuotatori e le loro famiglie, tra le quali la ricca prima colazione a buffet con specialità dolci, salate, bio e frutta fresca e pranzo e cena serviti in un elegante ristornate gestito a cura dello Chef Bruno Enchisi e dalla sua brigata, forti dell’esperienza nel trattare il turismo sportivo.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!



occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.