Nuoto, Federica Pellegrini accende il GP Napoli

Grande show nello Stadio del Nuoto di Caserta per la prima giornata del meeting stellare targato Vespe e Cotena

Consumata tra gli applausi e l’entusiasmo incontenibile del pubblico la prima delle due giornate della quarta edizione del Grand Prix Città di Napoli che per la prima volta si sta disputando nello Stadio del Nuoto di Caserta per gli impegni di restyling della piscina Scandone di Napoli. L’offerta per gli appassionati della disciplina acquatica è stata veramente stellare, grazie a un bel gruppo degli atleti più rappresentativi della nazionale italiana unito a un parterre di talenti di assoluto valore.

Regina del meeting è stata Federica Pellegrini che ha brillato di luce propria illuminando a festa lo Stadio del Nuoto di Caserta, in cui ha concesso selfie e autografi senza pause, accerchiata da migliaia di fan giunti nella provinciale olimpionica per acclamarla e ammirarla. Le batterie dei 100 stile libero femminili del mattino sono una formalità per la Fede nazionale, che liquida senza problemi la pratica fermando il cronometro sul tempo di 55″46. Come da pronostico, ha vinto poi nel pomeriggio la finale nuotando in 55″25 (parziale ai 50 metri di 26″98, ndr), lasciandosi alle spalle Erika Ferraioli con 55″64 e laromana Silvia Di Pietro con 55″82.

“Sono contenta di essere tornata anche quest’anno in questo straordinario meeting – ha dichiarato Federica Pellegrini – L’entusiasmo qui è sempre coinvolgente e il calore e la passione di questa gente sono eccezionali. Torno a gareggiare in questo meeting sempre con piacere e noto che il Grand Prix Città di Napoli cresce di anno in anno. Un bel biglietto da visita per il nuoto e per lo sport in generale: devo fare i miei complimenti agli organizzatori”

In vasca tra i tanti big presenti alla manifestazione, anche Luca Dotto e Santo Condorelli che in una sorprendente finale dei 100 stile libero maschile, hanno dovuto arrendersi all’estro e alla voglia di vittoria dell’atleta di casa Stefano Ballo.

Il 26enne di Bolzano, da gennaio trasferitosi a Caserta per seguire il tecnico Andrea Sabino ha vinto la gara regina con il tempo di 49″86 (al mattino aveva registrato il crono di 51″11, ndr), facendo meglio del veneto che ha chiuso in 49″99 e dell’oriundo naturalizzato italiano che ha segnato 50″29, premiati dal Presidente FIN Campania Paolo Trapanese.

L’evento targato Eventualmente Eventi e Comunicazioni di Luciano CotenaFlegreo SC con a capo l’ex delfinista Azzurro Francesco Vespe sta mantenuto le promesse maturate nelle precedenti due edizioni che hanno riportato in vita l’evento che si tenne per la prima volta nei lontani anni ’90, in attesa di godere della seconda e ultima giornata in programma domani, con tanti altri Azzurri impegnati in gara nell’evento che precede l’Universiade che si terrà a Napoli e i Mondiali che si svolgeranno in Corea del Sud.

“Ogni anno il meeting cresce nei numeri e nella qualità dei partecipanti grazie alla spinta dei campioni che danno la loro adesione – spiega Luciano Cotena – Merito soprattutto del lavoro che portiamo avanti e in questo mi sento di ringraziare tutto lo staff, a cominciare dal direttore tecnico Francesco Vespe. Il resto lo dicono i numeri: più di 900 nuotatori iscritti per oltre 2.500 atleti-gara per due giornate di grande spettacolo”

Ricordiamo che i biglietti per seguire l’evento sportivo sono in vendita on-line su go2.it. – clicca qui – al costo di 8,00 euro più prevendita per la sessione del sabato e al costo di 8,00 euro più prevendita per la sessione della domenica. Sarà inoltre possibile acquistare un abbonamento al costo di 12,00 euro + prevendita per seguire entrambe le giornate.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

I biglietti saranno acquistabili anche presso il botteghino dello Stadio del Nuoto nelle giornate di venerdì 24 maggio dalle 16.00 alle 20.00, sabato 25 maggio dalle 7.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 19.00 e domenica 26 maggio dalle 7.30 alle 16.30.

Swim4Life Magazine seguirà l’evento come Media Partner ufficiale.

Apertura cancelli:

 Domenica

atleti/tecnici: 7.15
pubblico: 8.15
Inizio gare: 8.40

Spazio per i fan
Durante i due giorni del Grand Prix, in specifici spazi, ci saranno momenti dedicati per incontrare i campioni presenti al meeting.

Pass atleti e tecnici/accompagnatori
Ricordiamo, per chi non l’avesse già fatto, che è possibile ritirare i pass atleti più pass per tecnici ed accompagnatori presso il botteghino dello Stadio del Nuoto di Caserta anche durante le due giornate di gare, sempre al botteghino della piscina, a partire dalle ore 7.10.

Clicca qui per i risultati

Clicca qui per la startlist

Clicca qui per il Programma Gare

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!

Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.