Nuoto e solidarietà, entusiasmo a mille per la 12 ore Nuotando con Amore

Speedo e Piero Codia affiancheranno l’evento a favore dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla Roma che lavora per garantire il benessere psicofisico alle persone con sclerosi multipla

Un concentrato di sport e solidarietà si materializzerà domenica 16 giugno 2019 presso il Nautilus Sporting Center di Roma, in Zona Romanina, dove dalle 8:30 alle 20:30 si terrà la sesta edizione della 12 ore Nuotando con Amore.

L’ormai nota staffetta di nuoto endurance a squadre si disputerà in concomitanza con la seconda edizione di “Smuoviti”, iniziativa ideata l’anno scorso dal Gruppo Giovani AISM Roma, che si comporrà di varie dimostrazioni sportive e di aggregazione (cross training, volley e balli di gruppo) e discipline che rientrano nelle attività consigliate da AISM per il benessere delle persone con sclerosi multipla (Yoga, Qi Gong e Pilates).

#SMuoviti è una iniziativa dedicata all’ inclusione sociale, ideata per incoraggiare stili di vita sani, allegri e solidali che sport e aggregazione possono favorire anche per le persone che convivono con le problematiche fisiche, psicologiche e sociali derivate da una patologia cronica ed insidiosa come la sclerosi multipla. Si terranno anche attività di intrattenimento per il pubblico degli sportivi e dei visitatori, quali animazione per bimbi, balli di gruppo e stand gastronomici.

L’appuntamento di nuoto e solidarietà verrà affiancato da Speedo, che regalerà a tutti i partecipanti una cuffia ispirata al Wrestling, e l’Azzurro Piero Codia, campione europeo a Glasgow 2018 nei 100 metri farfalla, arricchendo ulteriormente l’evento che si prospetta veramente allettante.

La 12 ore ideata da Luciano Vietri con l’unico intento di raccogliere fondi per cause meritevoli, coinvolgerà dodici squadre da trenta componenti, per un totale di 360 nuotatori, pronti a vivere una giornata con spirito goliardico ma allo stesso tempo con la determinazione necessaria a compiere il grande sforzo richiesto. Ogni squadra avrà un Capitano che gestirà i turni in acqua del proprio team e terrà i contatti con i responsabili tecnici dell’ organizzazione.

Tra i partecipanti, Cristina Guidi, testimonial AISM e impegnata in prima persona nel Gruppo Young, protagonista di una traversata dello stretto dello scorso anno. Sono tanti i nuotatori che hanno prestato il volto per promuovere l’ iniziativa negli anni: Alessia Filippi, Massimiliano Rosolino, Luca Dotto, Mirco Di Tora e molti altri.

Il ricavato delle iscrizioni andrà interamente a finanziare la Sezione AISM di Roma per le attività che ogni anno dedica al benessere psicofisico delle persone con sclerosi multipla. AISM, Associazione Italiana Sclerosi Multipla, è l’unica organizzazione italiana che interviene a 360 gradi sulla sclerosi multipla: promuove ed eroga servizi a livello nazionale e locale, rappresenta e afferma i diritti delle persone con SM, sostiene, indirizza e promuove la ricerca scientifica.

www.12ore.nuotandoconamore.org

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

www.aism.it/roma

pagina FB: Swim&Move

Clicca qui per la Pagina Facebook dell’evento

Clicca qui per la Pagina Facebook dell’Associazione AISM sezione di Roma

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine