La portabandiera Azzurra subito in acqua dopo la cerimonia di ieri. Semifinali per Ciampi e Zuin nei 400 stile, Greco nei 50 farfalla, Poggio e Pinzuti nei 100 rana

Finalmente ha tagliato i nastri di partenza anche il Nuoto in questa 30esima edizione delle Universiadi 2019 che vedranno Napoli come polo di riferimento per lo sport dal 2 al 14 luglio. Dopo la splendida Cerimonia di Apertura allo Stadio San Paolo di Napoli, che ha ufficialmente aperto i giochi olimpici degli atleti universitari, oggi è la volta delle prestazioni in vasca.

La bellissima e rinnovata Piscina “Felice Scandone” è il teatro che vedrà gli atleti provenienti da tutto il mondo sfidarsi dal 4 al 10 Luglio. Si comincia con i 400 stile libero maschili dove entrambi gli Azzurri centrano l’accesso alla finale, quinto Matteo Ciampi con 3’50″99 mentre è settimo Matteo Zuin con 3’51″36. Davanti a tutti si piazza lo svedese Victor Johansson con 3’49″40.

Nei 50 farfalla femminili in acqua l’azzurra Federica Greco, classe 1997, che con 27″10 centra l’accesso in semifinale. I 100 dorso vedono invece Emanuel Turchi, classe 1996, giocarsi lo spareggio per l’accesso alla semifinale con il britannico Joe Richard Litchfield, entrambi sedicesimi con 55″37, chiudendo poi alle sue spalle e restando quindi fuori dalla qualificazione.Fuori dalla semifinale anche Luca Mencarini, 24esimo con 55″83.

Nei 400 misti femminili in acqua la portabandiera Azzurra durante la cerimonia di apertura, la veneta Ilaria Cusinato che accede alla finale con il sesto tempo di 4’45″21. Non va invece oltre la 15esima piazza Carlotta Toni con 4’51″99.

Due gli Azzurri presenti nei 100 rana, entrambi pienamente qualificati in semifinale: terzo Federico Poggio (nella foto a destra) con 1’00”31, a sette centesimi dal suo personale, mentre è 12esimo Alessandro Pinzuti con 1’01″28.

Nei 200 dorso femminili l’unica Azzurra presente Letizia Paruscio chiude 18esima con 2’17″05.

Gare in corso di svolgimento

Le gare di qualificazione si disputeranno al mattino a partire dalle ore 09.30, mentre il pomeriggio di finali partirà dalle ore 18.30 con l’evento che sarà possibile seguire anche su Rai 2 e RaiSport.

Swim4life Magazine seguirà l’evento da bordo vasca, con aggiornamenti costanti, foto e tanto altro

Clicca qui per i risultati del Nuoto alle Universiadi di Napoli 2019

Clicca qui per le foto dell’evento

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!