Nuoto, Christian Mantegazza protagonista con altri due record italiani ai Categoria 2019

Primato anche per la 4×200 stile femminile della Leosport. Ultimo pomeriggio di finali ore 15.45

La seconda giornatadei Campionati Italiani di Categoria dedicata ai Ragazzi preso lo Stadio del Nuoto del Foro Italico di Roma, ha vissuto ancora forti emozioni dopo l’esordio con i record italiani di Alfonso Della Morte e Christian Mantegazza – clicca qui per approfondire.

Il pomeriggio di finali si apre subito con Giulia Vetrano (Centro Nuoto Nichelino) che, dopo i 200 e 1500 stile libero della prima giornata, si aggiudica anche gli 800 stile con 8’47”55 non lontano dal record italiano di categoria di 8’45”18 detenuto da Giulia Salin. Protagonista nei 400 stile il 15enne Luca Di Tullio (Sport Project), già vincitore dei 400 misti, che lo vede vittorioso in 3’57”87 davanti a Pasquale Giordano (CC Napoli) con 4’02”94.

Ancora protagonista Christian Mantegazza (Team Trezzo Sport) che dopo il primato di ieri, conquista anche il record italiano ragazzi anche nei 200 rana con 2’21”18, cancellando il precedente primato di Christian Ponga con 2’21”98. Lo stesso 14enne allenato da Davide Conconi nelle batterie di questa mattina stabilisce il record italiano ragazzi 14 nei 200 misti con 2’08″99, dove migliora il suo vecchio primato di 2’10″25.

I 200 farfalla sono nel segno di Giulia Zambelli (President Bologna) che vince la finale A in 2’14”01 mentre nei 100 stile libero vince Marina Cacciapuoti (Olimpic Nuoto Napoli) con 56”73, seguita da Matilde Biagiotti (Fiorentina Nuoto Club) con 57”81. Nei 200 farfalla trionfa Simone Dutto (CSR Granda) con 2’03”29.

In chiusura c’è spazio per la 4×200 stile libero con le ragazze della Leosport Lucia Scartozzoni (2’05”60), Serena Marchetto (2’10”45), Nicole Santuliana (2’04”77) e Rita Cerveglieri (2’08”72) ce con 8’29”54 stabiliscono il record italiano ragazze cancellando l’8’33”07 detenuto dalla stessa società dallo scorso anno.

Finali a partire dalle 15.45, con le gare in Diretta streaming su Federnuoto.

Clicca qui per i risultati

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!

a

Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.