La magia dei Masters emoziona ai Mondiali di Gwangju con 5.700 atleti da tutto il mondo!

Dopo Pallanuoto e Sincro, domani tocca alle Acque Libere, lunedì al Nuoto e poi i Tuffi. Start List e Programma Gare

Allenarsi con il cuore di un agonista, competere con la grinta di un grande campione con l’obiettivo di migliorare e alzare sempre di più l’asticella che segna i propri limiti e respirare a pieni polmoni l’ebrezza data dalla pura passione per le discipline acquatiche. Il tutto condito da serate seduti intorno a una tavola mangiando e bevendo quello che normalmente un atleta non mangia e non beve, condividendo l’amore per il nuoto insieme a persone di pari filosofia provenienti da luoghi diversi e con culture differenti dalle proprie.

Provando a sintetizzare, questa è l’essenza che fa brillare la magia dei Masters, quella magia che solo quegli atleti amatori sanno instaurare in una competizione.

Il termine amatore è forse limitante per rappresentare la categoria dei Masters nel nuoto, una categoria e un mondo che da lunedì scorso ha aperto le porte dei Mondiali di Gwangju concentrando oltre 5700 atleti, molti dei quali accompagnati dalle proprie famiglie e dai propri amori, provenienti da tutto il mondo per un solo scopo: essere parte di un evento straordinario!

Certamente, ci sarà chi concorrerà per una medaglia, ma molti andranno in Corea anche solo per il fatto di poter dire “Io c’ero” senza ambizioni da podio, ma con il semplice obiettivo di piazzarsi nella migliore posizione possibile in classifica e con il proprio personale. Possibilmente senza rientrare nei No Time, quelli no.

Perché diciamo no ai No Time? Perché non riuscire a nuotare il tempo limite prestabilito, che è sempre abbastanza largo, può essere un caso ma non un dato di fatto accertato già prima di salire sul blocco di partenza, perché se è pur vero che le competizioni Masters sono aperte a tutti, è anche vero che un Mondiale è un Mondiale e non possono andarci proprio tutti, altrimenti si finirebbe per fargli perdere di importanza. Ma questo sta alla coerenza di ogni singolo atleta ed è sicuramente un altro discorso che non vogliamo affrontare.

Parliamo di magia: gare, amicizia, viaggiare, gare, mangiare, bere e gare mettendo da parte l’età. La catena cinetica dei Masters è un po’ questa e con il loro mostrarsi e offrirsi al sacrificio e all’impossibile che diventa possibile che riescono sempre ad affascinare chiunque.

Dopo Pallanuoto e Sincro che hanno avviato i Mondiali, domani toccherà agli atleti delle Acque Libere che si cimenteranno nella 3 km sul tratto di mare antistante l’Expo Ocean Park di Yeosu. Poi il Nuoto in vasca da lunedì 12 agosto e i Tuffi dal 13 agosto.

Ben 14 giorni di competizione dal 5 al 18 agosto 2019 fatta di pura adrenalina, storie da vivere e magia. Soprattutto magia.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Seguiteli insieme a noi su Swim4Life Magazine!

Start – List Mondiali Masters Gwangju 2019

Elenco Iscritti ai Mondiali di Nuoto di Gwangju

Elenco Iscritti ai Mondiali di Acque Libere di Gwangju

Elenco Iscritti Tuffi

Elenco Iscritti Syncro

Tabellone Squadre Pallanuoto

Programma Gare

Acque Libere
Venerdì 9 agosto: 3 km Acque Libere atleti Master55 – atleti Master80
Sabato 10 agosto: 3 km Acque Libere atleti Master40 – atleti Master50
Domenica 11 agosto: 3 km Acque Libere atleti Master25 – atleti Master35

Nuoto
Lunedì 12 agosto: 800 stile libero
Martedì 13 agosto: 200 dorso – 100 stile libero – 100 rana
Mercoledì 14 agosto: 400 misti – 200 stile libero – 50 farfalla
Giovedì 15 agosto: 50 stile libero – 200 misti – 100 farfalla
Venerdì 16 agosto: 4×50 stile libero  – 4×50 misti – mista 4×50 stile libero – mista 4×50 misti
Sabato 17 agosto: 200 rana – 100 dorso – 200 farfalla
Domenica 18 agosto: 50 dorso – 400 stile libero – 50 rana

Tabella Tempi Limite Mondiali Masters FINA di Gwangju 2019

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!

a

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine