Nuoto, Caeleb Dressel promuove la ISL, “È un’opportunità per far crescere il nuoto”

La star statunitense racconta la sua esperienza nella tappa di Napoli e spiega perché l’International Swimming League rivoluzionerà il mondo del nuoto

C’è chi ne parla bene e chi ne parla non bene ed è normale quando arriva qualcosa di completamente nuovo e del tutto diverso rispetto a quello che si conosceva prima. L’International Swimming League è soltanto alla sua seconda tappa in assoluto ma ha già rivoluzionato il mondo del nuoto!

La tappa di Napoli che segue a quella di Indianapolis e in corso di svolgimento nell’ultima giornata in programma oggi nella piscina Scandone gremita di pubblico, è stata infatti occasione per gli addetti stampa italiani e molti di quelli europei per assistere più da vicino a questo nuovo format offerto agli spettatori, divertiti dallo show messo in piedi da Ali Khan e soci, nonché per conoscere i pareri degli stessi atleti protagonisti di questo cambiamento storico.

“L’ISL è un formato di nuoto più semplice, più divertente per il pubblico, più spettacolare e credo che questo sia un bene per il nostro sport – ha affermato Caeleb Dressel a Swim4Life Magazine – La ISL può attirare nel nuoto un pubblico maggiore di quello visto fino a oggi”

Cosa ne pensi di questo nuovo modo di intendere il nuoto?

“Mi piace molto, non senti la pressione, sono gare pulite, veloci e si possono seguire molto più facilmente anche in TV, grazie allo spettacolo, alla musica e al coinvolgimento del pubblico. Per noi atleti è un modo per farci conoscere meglio e per mostrare il nostro talento”

Ti sta piacendo la tappa di Napoli?

“La folla e il tifo di Napoli sono straordinari – racconta il primatista mondiale dei 100 farfalla – Le luci, la musica e lo spettacolo che si sta facendo qui rappresentano un’opportunità sia per il nuoto che per noi atleti. Sono contento e grato di far parte di questo cambiamento storico”

L’International Swimming League offre al pubblico spettacolo, puro spettacolo alla portata di tutti, esperti e meno esperti, soprattutto meno esperti, che hanno la possibilità di avvicinarsi a una disciplina sportiva che magari non avevano mai seguito prima e lo possono fare come non avevano mai avuto modo di fare prima.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

La prima delle due serate di Napoli in programma, ha visto il sold out e ha offerto un vero e proprio show condotto egregiamente da Arkadiy Voropaev, il direttore artistico ufficiale della ISL, affiancato per l’occasione da Massimiliano Rosolino che ha fatto gli onori di casa.

Molti degli atleti più forti del mondo si sono scontrati nella piscina Scandone in formato vasca corta, tra i quali anche Federica Pellegrini che ha esaltato come sempre la platea, alla quale ha inoltre regalato la sua cuffia marcata ISL.

Da non perdere la seconda e ultima serata di questa tappa, l’unica italiana del calendario della prima ISL, in programma stasera a partire dalle ore 19.00.

Risultati completi

Foto della prima serata di gare

Video Intervista completa

Programma Sabato 12 ottobre – Inizio ore 19.00
100m farfalla
50m rana
400m misti
400m stile libero
400m dorso
50m stile libero
4x100m mista uomini
200m stile libero
50m dorso
200m rana
4x100m stile libero

Programma gare domenica 13 ottobre – Inizio ore 19.00
100m stile libero
100m dorso
400m stile libero
4x100m mista donne
200 misti
50 farfalla
100 dorso
4×100 stile libero mista
200 farfalla
50 stile libero australiana
4×50 misti misti (in caso di pareggio)

Clicca qui per acquistare i biglietti

Clicca qui per tutte le info e regolamenti dell’ISL

Clicca qui per il sito ufficiale ISL

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine