Nuoto, tensioni tra Ilaria Cusinato e Shane Tusup

Il tecnico statunitense scarica la veneta con un video su YouTube

Sembra non trovar pace la carriera agonistica di Ilaria Cusinato.

Appena due mesi e mezzo fa arrivò la notizia che ufficializzava il nuovo progetto tra Shane Tusup, l’ex tecnico della Lady di Ferro Katinka Hosszu, e l’atleta veneta.

Il 2019 per 19enne padovana è stato tutt’altro che sereno: a maggio decise di lasciare il Centro Federale di Ostia e il tecnico livornese Stefano Morini che l’ha portata a vincere due argenti nei 200 e 400 misti agli Europei di Glasgow 2018 e un bronzo nei 200 misti agli Europei in vasca corta di Copenaghen 2017 per tornare dal suo storico allenatore Alessandro Chinellato.

Sembrava essere una scelta professionale decisa e ben definita con le specialità di 200 e 400 misti che ben si sposavano con le qualità del tecnico statunitense.

Invece il 2 novembre 2019 arriva il colpo di scena, direttamente dal canale ufficiale YouTube di Shane Tusup che con un video annuncia la rottura con la Cusinato.

“Sono spiacente di annunciare che Ilaria Cusinato non fa più parte del gruppo, ma la aspettiamo a braccia aperte una volta che si sarà chiarita le idee. L’allontanamento è una decisione collegiale, così come il desiderio di riaverla con noi una volta che avrà definito i termini del suo impegno. Abbiamo una missione difficile e possiamo portarla a termine solo se il gruppo è compatto”

Resta da chiarire una situazione che appare decisamente confusionaria, così come confermano gli amici di Nuoto.com i quali affermano che Ilaria Cusinato precisa di non aver violato alcuna regola interna, come il filmato potrebbe erroneamente lasciare intendere, e che per il momento preferisce non rilasciare alcuna dichiarazione.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!



Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.