© photo: Paco Clienti / Swim4Life Magazine

Nuoto, Aqua Centurions a Londra per la penultima tappa della ISL

Show atteso per il prossimo weekend, a Federica Pellegrini, Fabio Scozzoli e compagni serve un miracolo per acciuffare la finale di Las Vegas

Penultima tappa, penultimo show della International Swimming League: London Roar, Energy Standard, Iron e Aqua Centurions sono chiamate all’ultima sfida in cui si contenderanno gli ultimi due posti disponibili per la finale attesa per il 20 e 21 dicembre al Mandalay Bay Resort and Casino di Las Vegas in cui sono già approdate Cali Condors e LA Current dopo la tappa disputata nello scorso weekend al Valley Drive di College Park nel Maryland.

L’italiana Aqua Centurions ricopre attualmente l’ultima posizione del girone europeo guidato saldamente dalla Energy Standard, seguita da London Roar e Iron dopo due tappe disputate.

“Sarà un weekend difficile per noi, perché siamo sicuramente la squadra europea più debole, mentre le altre tre sono fortissime come hanno dimostrato nelle tappe precedenti – ha dichiarato Fabio Scozzoli – Energy Standard e London Roar si contenderanno la vittoria, non saprei dire quali sono le più forti tra le due, ma anche la Iron si è dimostrata all’altezza, potendo puntare su due atleti come Vladimir Morozov e Ranomi Kromowidjojo che sono fortissimi nelle Skin Race che portano tantissimi punti, sottolineo ingiustamente e questo è anche un po’ il nostro tallone d’Achille. C’è poco da fare oltre il quarto posto, seppure la squadra sia molto migliorata con gli acquisiti di Arianna Castiglioni e Vladislav Grinev. Vedremo cosa riusciremo a ottenere”

L’ultima sfida, in programma per sabato e domenica prossimi al London Aquatics Centre, vedrà in vasca oltre 100 atleti olimpici, tra cui 41 medaglie d’oro olimpiche dei Giochi Olimpici di Rio 2016 e per la prima volta il derby europeo tra le quattro compagini del “vecchio continente” con gare in programma a partire dalle 17.00 ora di Londra.
I primi due club europei che chiuderanno il girone ai primi due posti, avanzeranno verso la finale in cui incontreranno le americane Cali Condors e LA Current per contendersi il primo titolo ISL della storia di questo nuovo format del nuoto mondiale.

Sia il London Roar che l’Energy Standard si sono piazzate al primo posto nelle loro prime due partite, guadagnandosi i favori dei pronostici per arrivare in finale: entrambe hanno otto punti in classifica, mentre la Iron è seconda con cinque e l’Aqua Centurions ultimi con due. Iron avrebbe bisogno di una grande partita a Londra per allinearsi perfettamente e qualificarsi per la finale di Las Vegas a dicembre.

Ricordiamo che sarà possibile seguire in TV gli eventi della ISL su Eurosport (SKY canali 210 e 211 e DAZN), con le gare che saranno trasmesse in diretta o in differita, a seconda della programmazione.

Programma Gare tappa di Londra – 23/24 novembre 2019

Women Event #Day 1Men Event #
1100m Butterfly2
350m Breaststroke4
5400m Individual Medley6
7400m Freestyle Relay
9200m Backstroke8
1150m Freestyle10
400m Medley Relay12
13200m Freestyle14
1550m Backstroke16
17200m Breaststroke18
400m Freestyle Relay19

 

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387
Women Event #Day 2Men Event #
20100m Freestyle21
22100m Breaststroke23
24400m Freestyle25
26400m Medley Relay
28200m Individual Medley27
3050m Butterfly29
32100m Backstroke31
33400m Mixed Freestyle Relay33
34200m Butterfly35
3650m Freestyle Skins37
38200m Mixed Medley Relay*38
*Solo in caso di parità squadre

 

Clicca qui per i risultati

Clicca qui per tutte le info e regolamenti dell’ISL

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine