Nuoto Master, decimo titolo regionale per la Polisportiva Nadir Palermo

Terzo titolo consecutivo ai Campionati Regionali Sicilia disputati nella piscina di Paternò. Record Italiano per la Mi-Staffetta 4×50 stile libero M240 della Waterpolo

Decimo campionato regionale conquistato Polisportiva Nadir Palermo, ultimo arrivato nello scorso fine settimana a Paternò, dove si sono disputati i Campionati Regionali Sicilia.

La Polisportiva Nadir ha collezionato 215.974 punti, contro i 162.678 della Waterpolo e i 123.569 della Polisportiva Mimmo Ferrito. Si tratta dello stesso podio dell’edizione del 2019.

“Grande soddisfazione per questo nuovo successo, raggiunto tra l’altro, con meno fatica rispetto agli altri anni, perché il gruppo, ben collaudato e ben amalgamato, ha risposto come non mai, consapevole di appartenere ad un team vincente – racconta Salvo Caleca coach della Nadir – La mia più grande soddisfazione è quella di avere visto come il gruppo dei master più anziani si sia entusiasmato nel vedere le gare dei più giovani e viceversa. Adesso un paio di appuntamenti da non mancare, prima dell’obiettivo finale che vede la squadra difendere l’ennesimo titolo italiano a Riccione dal 23 al 28 giugno prossimi”

Una due giorni di gare che ha visto scendere in vasca circa 800 atleti, in rappresentanza di 27 società giunte da ogni parte della Sicilia. La Nadir, da parte sua, ha schierato 143 atleti e 31 staffette.

“ Una vittoria importante considerata la qualità altissima delle società presenti – questo il commento del presidente della Nadir Giuseppe Morici – Nonostante l’incubo del Coronavirus più di 800 master hanno gareggiato divertendosi quasi a dire a tutti che una delle armi migliori contro virus e malattie di ogni tipo è l’attività fisica. Nella consapevolezza che promuovere lo sport, equivale a promuovere la salute e la capacità del nostro organismo di contrastare le avversità ambientali, speriamo che nulla e niente possa fermare l’attività sportiva”

Un campionato che ha regalato anche ottimi spunti tecnici, trentuno i record regionali, di cui un Primato Italiano quello della Mi-Staffetta 4×50 stile libero, della Waterpolo categoria M240 che ha fermato il crono a 1’59”46 con il quartetto compostoo da Valentina Salvia, Roberto Polizzi, Marina Tagliavia e Fabrizio Griffo.

Risultati completi

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici anche su Instagram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.
Shares
Verified by MonsterInsights