Nuoto, come non perdere la forma fisica restando a casa

Il Coronavirus come un infortunio, sette consigli per curare l’alimentazione e non fermare l’attività sportiva    

Piscine e palestre chiuse e divieto di praticare sport all’aria aperta in molti Comuni italiani: questa è l’attuale condizione che impedisce agli sportivi di proseguire la propria attività fisica e agli atleti di continuare la propria preparazione stagionale.

Certamente questo è uno degli ultimi problemi in questo momento drammatico che vede l’Italia intera in ginocchio di fronte a un contagio che si diffonde a macchia d’olio ovunque.
Il Covid-19 ha influito sullo stile di vita degli italiani e li ha rinchiusi in casa in via precauzionale, per contenere il contagio della malattia che risulta essere molto pericolosa e in una percentuale non indifferente dei casi, letale.
È indispensabile che tutti osservino le regole emanate dal Governo e quindi oltre all’attenzione sull’igiene, ridurre al minimo le uscite di casa e solo per reali necessità lavorative, di salute o per fare la spesa.

Il Coronavirus non deve però fermare la vita di ognuno di noi: anche a casa si può svolgere esercizio fisico e tenersi in forma! Grazie all’intervento del dott. Francesco Fagnani, Ethic Sport diffonde alcuni utili consigli, considerando la quarantena forzata in casa come un infortunio, consigliando come non perdere la forma fisica praticando esercizi alternativi.

Ridurre i carichi e modificare le tipologie di allenamento
Curiamo maggiormente il potenziamento, spesso trascurato da molti per non rinunciare a qualche chilometro in più ed approfittiamo della situazione per eseguire delle sedute più approfondite di allungamento. Chi ha la possibilità, perché attrezzato a casa propria, privilegi assolutamente l’attività indoor con tapis-roulant, cyclette, bici da spinning o rulli. Chi invece non ha alcuna attrezzatura può rivolgersi al suo allenatore oppure cercare on-line dei tutorial di allenamento indoor efficaci, divertenti e soddisfacenti da fare nella propria abitazione.

Curare l’alimentazione
Naturalmente anche l’alimentazione richiederà dei correttivi e accortezze – clicca qui per continuare a leggere l’articolo su Ethic Sport

Nel video che è possibile apprendere alcuni suggerimenti dall’atleta Speedo e della nazionale di nuoto italiana Laura Letrari per praticare esercizi fisici da casa:

https://www.facebook.com/lauraletrariofficial/videos/234239767710452/?t=3

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights