Nuoto Paralimpico, IPC annulla tutti gli eventi fino al 7 giugno a causa del Covid-19

Nel lungo elenco non compare l’Europeo di Funchal in programma a maggio, ma i Campionati sono appesi a un filo, così come le Paralimpiadi

Continuano a cadere eventi sportivi in tutto il mondo, letteralmente paralizzato a causa del Covid-19 che conta ormai un numero di vittime e contagiati elevatissimo, con quasi 29.000 contagiati e 3mila morti in Italia, tra i principali Paesi al mondo colpiti – dati ufficiali del Ministero della Salute – e oltre 200mila contagiati e più di 8mila morti in tutto il mondo – dati ufficiali Arcgis.

In conseguenza all’evolversi della pandemia, dichiarata dall’OMS, l’IPC, International Paralympic Committee, ha ufficializzato oggi di aver deciso di annullare e sospendere numerosi eventi sportivi paralimpici programmati da qui fino al 7 giugno.

Un colpo molto duro per il mondo sportivo paralimpico, che con questa decisione vede allontanarsi sempre di più la possibilità di poter assistere alle Paralimpiadi di Tokyo 2020 in programma a fine agosto, poiché molti degli eventi annullati rappresentavano appuntamenti di qualifica per i Giochi.

Inoltre la cancellazione e il rinvio di questi eventi ha un immediato impatto negativo anche sulle opportunità di classificazione sportiva degli atleti proprio in vista dei Giochi Paralimpici, un dettaglio che rende ancora più difficile il regolare svolgimento dell’edizione di Tokyo 2020.

Il World Para Swimming sta lavorando insieme al Comitato Paralimpico Internazionale per affrontare questi problemi e ricercare le potenziali soluzioni, ma al momento l’orizzonte appare denso di nuvole grigie.

Tra gli eventi annullati e sospesi, per quanto riguarda il nuoto troviamo nell’elenco le tappe di World Series di San Paolo, Brasile, 26-28 marzo, Indianapolis, USA, 16-18 aprile, Sheffield, Gran Bretagna, 9-12 aprile e Singapore, 1-3 maggio che si aggiungono alla tappa precedentemente annullata di Lignano Sabbiadoro, 27 febbraio-1 marzo.

Nel lungo e tragico elenco non compaiono stranamente i Campionati Europei World Para Swimming di Funchal, Madeira, l’isola al largo delle coste del Portogallo che ha già ospitato l’evento nel 2016, in programma dal 17 al 23 maggio presso il Ponteada Olympic Swimming Complex.

È molto probabile però che, vista l’attuale situazione di emergenza mondiale, l’impossibilità per tutti gli atleti del mondo di competere e qualificarsi e che gli eventi annullati o sospesi coprono il calendario fino al 7 giugno, anche l’appuntamento continentale in Portogallo salterà in quest’anno anno senza precedenti per il mondo dello sport, a meno che non si faccia riferimento alla prima e seconda Guerra Mondiale che fecero annullare tre edizioni dei Giochi Olimpici, nel 1916, 1940 e 1944.

Intanto, oggi la FINA ha informato tutte le 209 Federazioni nazionali che la sua task force Covid-19, in consultazione con il CIO e gli organizzatori dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020, di aver deciso di posticipare a giugno 2020, con luogo e date da confermare, i seguenti eventi di qualificazione / test olimpici:

– FINA Diving World Cup – in programma a Tokyo dal 21 al 26 aprile 2020
– FINA Artistic Swimming Olympic Olympic Qualification Tournament – in programma a Tokyo dal 30 aprile al 3 maggio 2020

Parlando di altri sport e quindi di come si stanno regolando gli altri, la Serie A di Calcio ha fissato come data possibile per la ripresa del Campionato il 3 maggio, mentre ATP e WTA, i due maggiori circuiti internazionali di Tennis, hanno sospeso le competizioni fino all’8 giugno, considerando evidentemente che per la pandemia andrà avanti ancora a lungo.
Sul fronte Olimpico, ieri il CIO ha provato a dare rassicurazioni, confermando che i Giochi Olimpici di Tokyo 2020 previsti dal 24 luglio al 9 agosto si terranno regolarmente, ma l’idea che questa promessa possa essere mantenuta è sempre più forte, considerato anche che poche settimane fa il Governo giapponese aveva già ipotizzato un rinvio dell’evento – clicca qui per approfondire.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights