Olimpiadi Tokyo 2020, il CIO valuta ufficialmente il rinvio dei Giochi

Il Comitato esecutivo insieme al CIO valuteranno la migliore data, che sarà comunque entro l’anno 2020

Si è riunito quest’oggi il Comitato esecutivo che con il CIO sta valutando un posticipo della data di inizio dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020, previsti dal 24 luglio al 9 agosto.

L’idea, così come si legge nel comunicato, sarebbe quella di posticipare l’evento che comunque si terrebbe nel 2020.

“Per salvaguardare la salute di tutti i soggetti coinvolti e per contribuire al contenimento della pandemia di COVID-19, il Comitato esecutivo del Comitato olimpico internazionale annuncia che il Comitato ha intensificato le operazioni di riprogrammazione dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Tali operazioni potranno portare a modifiche organizzative ed eventualmente ad uno spostamento della data di inizio. In ciò si prende atto della rapida evoluzione della situazione sanitaria globale, come base per prendere le migliori decisioni nell’interesse degli atleti e di tutti i partecipanti”

La scelta chiaramente è nata dalla situazione drammatica di aumento dei casi e nuovi focolai di COVID-19 in diversi paesi e in diversi continenti, così come ripreso anche dal Presidente del CIO Thomas Bach.

“La vita umana ha la precedenza su tutto, compresa l’organizzazione dei Giochi. Il CIO vuole essere parte della soluzione. La fiamma olimpica sarà la luce in fondo a questo tunnel”

Clicca qui per il comunicato completo

Ricordiamo che soli pochi giorni fa un membro del comitato organizzatore aveva chiesto a gran voce al CIO di prendere una decisione in merito ai Giochi – clicca qui per approfondire – sollecito di risposta richiesto anche nei giorni scorsi dal Presidente della Federnuoto Paolo Barelli – clicca qui per leggere.

La soluzione che si auspica il comitato organizzatore è chiaramente quella migliore sia dal punto di vista organizzativo, per le strutture pronte ad ospitare tutti gli atleti dei 33 sport, che dal punto di vista enomico. Quindi è possibile che il rinvio sarà nell’ordine di due o tre mesi, con l’inizio che potrebbe essere a Ottobre, mese che vide proprio la città di Tokyo nel 1956 protagonista della 18esima edizione delle Olimpiadi, disputate dal 10 al 24 ottobre.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.
Shares
Verified by MonsterInsights