Nuoto, Danimarca ha ok dal Governo per ripresa allenamenti

Dietro pressione della Federazione Nuoto Danese, arriva il via libera per gli atleti di interesse nazionale 

Mentre in Italia è altri Paesi europei si discute e si pressa sulla riapertura delle piscine e palestre al pubblico, dopo che dal 4 maggio sono ripresi gli allenamenti degli atleti di interesse nazionale, in Danimarca hanno dovuto lottare per ottenere il via libera dal Governo per la ripresa degli allenamenti dei big.

Da Pernille Blume a Jeanette Ottesen, i big scandinavi, 41 atleti, hanno ottenuto il permesso del Governo alla ripresa degli allenamenti soltanto ieri dopo le pressioni della Danish Swimming. 

Un rapporto dello Statens Serum Institute in Danimarca colloca le piscine nel gruppo a rischio medio quando si tratta di potenziali tassi di infezione da Covid-19, basati sul comportamento standard e sugli spazi normalmente disponibili in piscina.

Per questo motivo le previsioni erano di una ripresa ad soltanto a partire da agosto.

Le preoccupazioni del governo danese erano relative agli ambienti e alle abitudini in piscina, che in Danimarca sono principalmente al coperto. Durante i corsi al pubblico e nelle sessioni di allenamento con numerosi nuotatori per corsia, è quasi impossibile rispettare le distanze sociali di prevenzione Coronavirus, mentre l’acqua aerosolizzata, a differenza delle Linee Guida emanate in Spagna, Italia ma anche Stati Uniti, viene citata tra le bandiere rosse quando si tratta della diffusione di Covid-19, indipendentemente dalla clorazione dell’acqua che non si estende a tutte le parti di una piscina.

Tuttavia, la federazione danese ha fatto pressioni su due livelli: per i nuotatori d’élite e successivamente per i club e l’utenza pubblica, ottenendo per ora l’ok per i 41 nazionali.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine