Nuoto, Stefano Ballo riparte dai 400 stile dei regionali Campania, vittoria in 3’52”5

L’atleta altoatesino che fa parte del progetto olimpico 4×200 è adesso atteso per la prova dei 200 stile libero in programma giovedì

È partita oggi nella piscina Scandone di Napoli e proseguirà fino al 31 luglio la rassegna regionale di nuoto valida per la Campania ma anche per la classifica nazionale che eleggerà i campioni italiani di categoria 2020, che inoltre rappresenta un importante test di prova per verificare la preparazione degli atleti in vista della 57esima edizione del Trofeo Sette Colli, in programma dall’11 al 13 agosto a Roma e valida anche come edizione 2020 dei Campionati Italiani Assoluti.

Tra i big in gara, Stefano Ballo, atleta che fa parte del progetto 4×200 dei Giochi Olimpici di Tokyo che ha vinto agevolmente i 400 stile libero nuotando in 3’52”5 (passaggi 25”8-55”8-1’25”0-1’55”4-2’24”5-2’54”3-3’23”9-3’52”58), in attesa della prova che più gli si addice, i 200 stile libero in programma giovedì.

“È una gara non sua ma l’importante era ritornare a nuotare a livello competitivo – ha dichiarato il tecnico Andrea Sabino che segue l’atleta della Time Limit nella piscina provinciale di Caserta – Sono molto soddisfatto anche dei risultati conseguiti dagli altri atleti che seguo, dalle sorelle Cesarano nei 400 stile, Noemi con 4’15″9 e Tonia con 4’14″4, a Ilaria Fonte nei 200 dorso con 2’18″81. L’inizio è stato quindi ottimo per noi”

I Campionati Regionali di categoria sono la prima manifestazione che si tiene dopo il lungo periodo di sospensione delle gare a causa dell’emergenza Covid-19 e l’edizione della Campania verrà seguita da vicino da Swim4Life Magazine, presente sul piano vasca durante le parti salienti dell’evento.

Clicca qui per l’elenco iscritti

Clicca qui per il programma gare e le disposizioni per la partecipazione

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine