Nuoto, Riccione location clou per la partenza della nuova stagione anti Covid

Swimming Games AICS Open – Sportinfiore e Trofeo Internazionale Nuoto Riccione in programma nei prossimi due fine settimana faranno per tutti da test nella nuova era post Covid

La stagione delle incertezze causa emergenza sanitaria dovuta al Covid-19 ancora in atto, sta per iniziare concretamente con i primi quattro meeting di nuoto in vasca che avvieranno le competizioni nei prossimi due fine settimana e faranno anche da test di prova in merito a tutte le direttive anti Covid prescritte dal protocollo Federnuoto e quello sanitario.

Riccione e il suo Stadio del Nuoto gestito dalla Polisportiva Comunale Riccione la location clou, visto che ha in programma due dei quattro eventi in calendario FIN, entrambi in vasca corta, tra il 16 e 25 ottobre, lo Swimming Games AICS Open – Sportinfiore 2020, in programma dal 16 al 18 ottobre e il 9° Trofeo Internazionale Nuoto Riccione in programma dal 24 al 25 ottobre.

Lo Swimming Games AICS Open – Sportinfiore 2020 racchiuderà il consueto Campionato Nazionale AICS di Nuoto 2020 per la Rassegna Giovanile, Esordienti A e B, e vedrà partecipare tutte le società affiliate AICS per l’anno 2020 e 2021 e i relativi atleti tesserati, ma disputandosi in modalità “Open”, la manifestazione sarà aperta anche alle Società affiliate FIN per le categorie Ragazzi, Juniores e Assoluti.

L’evento si terrà a porte chiuse e vedrà ogni atleta prendere parte a un massimo di quattro gare su un programma spalmato in tre giornate – clicca qui per visualizzarlo

Il 9° Trofeo Internazionale Nuoto Riccione, per il quale le iscrizioni sono aperte fino al 18 ottobre, è ammessa la partecipazione agli atleti delle categorie Esordienti A, Ragazzi, Juniores e Assoluti. Numeri chiusi alle iscrizioni per convenire alle norme anti Covid, con gli atleti delle categorie Ragazzi, Juniores e Assoluti che potranno disputare un massimo di sei gare individuali, mentre gli Esordienti A potranno disputare un massimo di quattro gare individuali tra quelle dei 50 metri di ogni stile, che saranno valide anche come qualifiche delle finali per i 100 metri di ogni stile.

Numero chiuso anche sulle iscrizioni a determinate gare, come i 400 stile libero e 100 misti che avranno una capienza massima di trenta atleti, mentre il limite scende a venti per i 400 misti e a 10 per gli 800 stile libero femminili e 1500 stile libero maschili.

Anche questa manifestazione si svolgerà a porte chiuse, con un Programma Gare diviso in tre sessioni – clicca qui per visualizzarlo

Cosa cambia con le nuove regole anti Covid
L’accesso all’impianto sarà permesso solo ad atleti iscritti al rispettivo turno gara, tecnici e dirigenti accompagnatori e nel caso in cui il numero di atleti iscritti superi il numero consentito di presenze all’interno del piano vasca, le sessioni di gara verranno suddivise in più turni, con l’eventuale modifica comunicata per tempo alla chiusura delle iscrizioni.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Distanze da rispettare, spazi assegnati, obbligo utilizzo della mascherina protettiva, salvo, esclusivamente per gli atleti, durante le fasi di riscaldamento, controllo temperatura corporea per tutti all’ingresso dell’impianto, premiazioni in modalità slim con premi inviati presso le società e certificazione alla mano per tutti in questa era post Covid.

Grande attenzione da parte dei partecipanti dovrà essere dedicata anche all’hotel presso il quale soggiornare, prediligendo qualità e garanzia di pulizia e tra questi svetta sicuramente Hotel Feldberg, ampiamente attrezzato e preparato a ospitare clientela sportiva, che vanta un’esperienza professionale e datata nel settore alberghiero e una presenza storica sul territorio di Riccione.

“Sicuramente non sarà facile organizzare il tutto, soprattutto con questi numeri, nel pieno rispetto delle normative anti covid, ma ci sentivamo quasi in obbligo di proporre un meeting ad inizio stagione, come ormai facciamo da nove anni, sapendo di essere uno dei pochi impianti in Italia ad avere a disposizione tanto spazio – ha dichiarato Paolo Zuntini, responsabile del Comitato Organizzatore della Polisportiva Comunale Riccione – Non appena avremo i numeri definitivi e la divisione esordienti/categoria pubblicheremo sulle nostre pagine social e sul nostro sito www.nuotoriccione.it la divisione in turni e gli orari di accesso. Stiamo organizzando anche un servizio di streaming video da poter rendere visibile la manifestazione anche a chi dovrà restare a casa”

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici anche su Instagram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine