Morto Rosario Mazzitelli, simbolo della Canottieri Napoli ed esponente dell’USSI

Il 71enne giornalista sportivo è venuto a mancare dopo aver contratto il Covid-19

Duro colpo per il mondo del giornalismo napoletano che ha dovuto prendere atto della brutta notizia dettata dalla morte di Rosario Mazzitelli.

Il 71enne giornalista sportivo è deceduto per le complicazioni insorte dopo essere stato contagiato dal Covid-19.

Volto noto con diversi ruoli avuti nella sua vita, da addetto stampa per la Canottieri Napoli, da stretto collaboratore del presidente Paolo Trapanese per FIN Campania e vicepresidente dell’USSI (Unione Stampa Sportiva Italiana)

“L’ordine dei giornalisti della Campania – si legge in una nota – è vicino alla famiglia, agli amici, alla città di Portici, all’Unione stampa sportiva e al Circolo Canottieri Napoli per la scomparsa del collega Rosario Mazzitelli. Assieme al Circolo Canottieri e all’Ussi, passata la tempesta Covid che ce li ha portati via – prosegue la nota – troveremo le forme giuste per ricordare Rosario Mazzitelli e Carlo Franco”

Il presidente dell’Ordine, Ottavio Lucarelli, ha voluto ricordare l’amico e collega sui social.

“Rosario – ha scritto – ti ricorderemo sempre con il tuo sorriso, la tua educazione, il tuo amore per la famiglia, gli amici, per Portici e la tua Canottieri. L’ultima telefonata pochi giorni fa. Un lutto per il giornalismo e il mondo dello sport”

Tutta la redazione di Swim4life Magazine esprime il proprio cordoglio e resta vicina alla famiglia di Rosario. 

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Seguici su Instagram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.