Nuoto, Massimiliano Rosolino per “Un tuffo senz’acqua”

Si terrà domani la manifestazione a Roma contro la chiusura che sta logorando piscine, palestre ed impiani sportivi

Continuano le manifestazioni di protesta contro la decisione del Governo di chiudere gli impianti sportivi. Dopo quella di sabato scorso al cimitero Monumentale di Milano, c’è Roma che si prepara ad una nuova manifestazione di protesta.

L’emergenza coronavirus, come riportato da un articolo del Sole24Ore, rischia di essere fatale per un il settore delle associazioni sportive che tra palestre e piscine rischia di portare in questo 2020 ad una perdita di circa il 70% dei 12 miliardi fatturati nel 2019. Circa 8,5 miliardi per 100mila centri sportivi che si occupano di un milione di lavoratori.

Domani mercoledì 4 Novembre a Piazza Montecitorio a Roma si terrà la manifestazione di protesta “Un tuffo senz’acqua”.

Anche l’ex nuotatore Massimiliano Rosolino ha voluto manifestato tutto il suo appoggio all’iniziativa attraverso i suoi canali social.

Lo sport partecipa ogni giorno al benessere delle nostre famiglie!
Merita rispetto e coerenza nelle decisioni…
Io mi…

Pubblicato da Massimiliano Rosolino Nuotatore su Martedì 3 novembre 2020

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.