photo: Mine Kasapoglu

Nuoto, dove guardare la finale ISL gratis

Oggi alle 14:00 e domani alle 18:00 a Budapest l’ultimo atto della spettacolare International Swimming League

Dopo oltre un mese di gare spettacolari, record fantascientifici e partite entusiasmanti, l’International Swimming League è giunta all’epilogo della seconda stagione che vedrà la finalissima tra Cali Condors, i campioni uscenti della Energy Standard, London Roar e LA Current nel Duna Arena di Budapest che ha ospitato l’intera stagione, dai gironi alle semifinali, fino all’ultimo atto in programma come da format in due round, oggi alle 14:00 e domani alle 18:00.

La squadra che ha fatto più punti nella fase a gironi, anche grazie alla sua star Caeleb Dressel, è la Cali Condors che figura come favorita a strappare il titolo di campioni alla Energy Standard, ma nessun pronostico può essere certo in questa finale che dovrebbe poter essere visibile gratuitamente sul portale della ISL a questo link, dove sono state trasmesse gratis anche le semifinali.

Ricordiamo che nel corso dei due round di finale, verrà offerto un evento extra che vedrà gli 800 stile libero maschili con in vasca Mikhail Romanchuk, Felix Auboeck e Zane Grothe, che hanno partecipato alla stagione regolare della stagione 2020, ai quali si aggiungeranno gli ospiti Akos Kalmár (Ungheria), Damien Joly (Francia), David Aubry (Francia), Henrik Christiansen (Norvegia) e Lander Henrickx (Belgio).

Programma Gare

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

quanto-e-grave-assenza-nuoto-promozione-speedo-kit-swim-camp"

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Paco Clienti

Paco Clienti
Responsabile Redazione Swim4Life Magazine