Tre nuotatori nominati per i Gazzetta Sports Awards 2020

Sarà possibile votare fino al 12 dicembre. Scopriamo i protagonisti del nuoto e come partecipare

Anche quest’anno entrano nel vivo i Gazzetta Sports Awards 2020, che porteranno a nominare i migliori atleti e squadre dello sport italiano.

Il lizza sei atleti per otto categorie di: atleta uomo, atleta donna, allenatore, squadra, exploit, performance, rivelazione e atleta paralimpico dell’anno.

Tra i nominati presenti anche tre nuotatori. Scopriamo i protagonisti.

Simone Barlaam, 20enne tesserato per la PolHa Varese e allenato da Max Tosin, sarà in gara per la categoria atleta paralimpico dell’anno.

Il campione paralimpico, autore più volte del Record Mondiale nei 50, 100 stile e 100 dorso, è stato già nominato Atleta Paralimpico dell’Anno 2019 diventando il primo nuotatore paralimpico a vincere un premio ai Gazzetta Awards.

Ad agosto ha realizzato tre Record del Mondo al Sette Colli in altrettanti gare disputate al Foro Italico di Roma – clicca qui per l’intervista.

Benedetta Pilato, 15enne atleta del Circolo Canottieri Aniene, gareggerà come performance e donna dell’anno.

L’atleta tarantina quest’anno ha preso parte alla seconda stagione dell’International Swimming League dove si è esaltata con grandissimi risultati, portando a casa il Record Europeo nei 50 rana, eguagliando quello della lituana Ruta Meilutyte, migliorando il Record Italiano e Mondiale Junior dei 50 rana e il Record Italiano dei 100.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Gregorio Paltrinieri, 26enne atleta delle Fiamme Oro e Coopernuoto allenato da Fabrizio Antonelli, sarà in gara come exploit e uomo dell’anno.

Quest’anno l’emiliano è stato protagonista al Trofeo Sette Colli di agosto dove ha stabilito il Record Europeo nei 1500 stile libero e nuotato il suo secondo miglior crono di sempre negli 800 stile libero.

Non solo in vasca ma anche Acque Libere, con l’azzurro che ha messo a segno la tripletta di successi ai Campionati Italiani Assoluti Open di Fondo e Mezzo Fondo nella 10km, 5km e 2,5km ed ha partecipato alla 55esima edizione della Capri-Napoli, in una storica staffetta con in acqua atleti normo e atleti diversamente abili insieme.

Sarà possibile votare fino al 12 dicembre.

Clicca qui per partecipare alle votazioni

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.