3 dicembre, giornata mondiale della disabilità

Ricorrenza che nasce per promuovere i diritti e il benessere delle persone disabili in tutti i campi della società civile

Oggi, 3 dicembre, si celebra in tutto il mondo la Giornata dedicata alle persone con disabilità, allo scopo di promuoverne i diritti e il benessere.

La ricorrenza assume quest’anno un valore ancora più significativo, alla luce delle gravi conseguenze che, soprattutto sulle categorie più fragili, sta avendo la pandemia da Coronavirus. Questa giornata è stata istituita nel 1992 con l’obiettivo di promuovere i diritti e il benessere delle persone disabili in tutti i campi della società civile.

Ricordiamo che con la Riforma dello Sport verranno introdotte tante novità, tra le quali quella che permetterà agli atleti paralimpici l’accesso ai Corpi Sportivi Militari e Civili. Si tratta veramente di un passo storico molto importante per il settore paralimpico, affacciatosi ufficialmente nel mondo dello sport con le Olimpiadi di Roma 1960 – clicca qui per leggere.

Tanti gli atleti dello sport che hanno voluto ricordare la giornata, tra i quali il campione paralimpico Vincenzo Boni, Fiamme Oro Nuoto, nominato dal Camitato Paralimpico ambasciatore dello sport paralimpico, che sui suoi social ha riportato quanto pubblicato dalla Polizia di Stato.

“Nello sport, come nella vita, con determinazione viene abbattuto ogni limite e quello che pensavi essere un punto debole diventa la tua forza. I nostri Paralimpici #Fimmeoro, il nostro punto di forza”

Lo stesso ha fatto il nuotatore paralimpico Simone Ciulli che ha voluto onorare la giornata con una sua immagine prima di tuffarsi in acqua per un allenamento.

“03 dicembre – giornata internazionale delle persone con disabilità – il mio contributo? “mostrare” per “insegnare/educare”

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Seguici su Instagram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.