Patentino Covid, potrebbe diventare come la cuffia per i nuotatori

L’assessore alla Sanità del Lazio pronto a rivoluzionare gli ingressi in cinema, piscine e palestre

Il patentino vaccinale verrà rilasciato a tutti coloro che riceveranno la seconda dose di vaccino anti-covid a partire da febbraio, questo è l’annuncio fatto dall’assessore regionale alla Sanità del Lazio, Alessio D’Amato.

Questo certificato, come riportato da Fanpage.it, potrà essere scaricato dal sito dell’anagrafe vaccinale regionale con accesso attraverso identità elettronica Spid. Questo patentino potrà essere utilizzato per accedere nei cinema, nelle piscine, nelle palestre e in teatro, per esempio.

“Saranno il governo e il parlamento a decidere – precisa D’Amato – Sarà un modo per dichiarare che si è fatta la vaccinazione, qualora sia necessario. Questa modalità varrà per tutti, non solo per gli ‘over 80. Non è una novità, perché anche i bambini hanno il certificato dei vaccini. E’ diversa la modalità, anziché richiederlo alla Asl lo puoi scaricare”

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.