alex di giorgio

Nuoto, 8 mesi di squalifica per doping ad Alex Di Giorgio

L’atleta del Circolo Canottieri Aniene era risultato positivo all’ostarina, una sostanza che aiuta la prestazione e aumenta la resistenza fisica

Il nuotatore azzurro Alex Di Giorgio è stato squalificato per 8 mesi a decorrere dall’8 ottobre 2020 e con scadenza al 7 giugno 2021. In aggiunta è stato anche condannato anche al pagamento delle spese del procedimento quantificate forfettariamente in 378 euro.

La decisione è arrivata dal Tribunale Nazionale Antidoping, nel procedimento disciplinare per doping che era carico dell’atleta romano del Circolo Canottieri Aniene.

Il 30enne era risultato positivo a un controllo antidoping, durante un collegiale nazionale a Livigno, all’ostarina, una sostanza che aiuta la prestazione in allenamento e aumenta la resistenza fisica con effetti simili agli steroidi.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.