Piscine e palestre sono un bene primario!

Il professor Francesco Landi, membro di Sport e Salute, non ha dubbi: “Dovremmo immaginare che anche piscine e palestre siano considerate un bene primario dove fortificarsi”

Con il nuovo DPCM lo Sport di base continua a non ricevere buone notizie, con la riapertura nuovamente bloccata almeno fino ad aprile – clicca qui per leggere la notizia.

Sull’argomento interventuto, tramite il quotidiano LaVerità, il professor Francesco Landi, primario di riabilitazione geriatrica al Policlino Gemelli di Roma, fra i massimi esperti di Covid, nonchè membro del consiglio di amministrazione di Sport e Salute.

Foto © Deepbluemedia

“Non devo dire io di riaprire palestre e piscine. Non sono un politico. Come medico, però, le considero luoghi di cura. Per anni abbiamo studiato, dimostrato da un punto di vista scientifico e quindi divulgato che l’esercizio fisico e lo sport sono quei due stili di vita che ci garantiscono di stare bene”

“Una dieta equilibrata e l’esercizio fisico sono il binomio perfetto. L’esercizio fisico non solo previene e contrasta l’insorgenza di malattie come quelle cardiovascolari e metaboliche, ma migliora anche il pattern immunitario”

Le piscine e palestre devono essere un bene primario.

“Abbiamo giustamente detto che andare al supermercato è un bene primario, non demandabile: con le dovute cautele di igienizzazione, distanza e protezioni è un luogo dove approvvigionarsi di materie prime per sostentarsi. Dovremmo immaginare che anche piscine e palestre siano considerate un bene primario dove fortificarsi. E lo sono soprattutto in questa fase della pandemia”

Intervista integrale su Federnuoto

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

Ciro Porzio

Ciro Porzio
Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.