foto deepbluemedia

Acque libere, riparte la World Series

Sabato 13 torna il nuoto in acque libere con la 10km Doha

Ultimati i collegiali a Cervinia e Roma, gli azzurri sono attesi il 13 marzo a Doha per la prima delle sei tappe delle World Series, circuito mondiale di long distance. Nella capitale del Qatar, presso Katara Beach, è in programma la 10 chilometri.

Come confermato da Federnuoto, in questo primo evento in acque libere saranno impegnati 99 atleti (66 maschi e 33 femmine), insieme a 65 dirigenti di squadra, in rappresentanza di 27 nazioni. E’ previsto un percorso di 2 km (curve della spalla sinistra) da percorrere cinque volte.

Gli azzurri convocati sono Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro/Coopernuoto), Mario Sanzullo (Fiamme Oro/CC Napoli), Alessio Occhipinti (Fiamme Oro/CC Aniene), Arianna Bridi (CS Esercito/Trento Nuoto), Giulia Gabbrielleschi (Fiamme Oro/Nuotatori Pistoiesi) e Rachele Bruni (Aurelia Nuoto).

La squadra partirà da Roma il 10 marzo con il coordinatore tecnico e logistico del settore Stefano Rubaudo, i tecnici federali Fabrizio Antonelli e Emanuele Sacchi, il tecnico Massimiliano Lombardi e il fisioterapista Alessandro Del Piero.

Le prossime tappe previste sono:

  • Vicotira (Seychelles) il 9 maggio;
  • Budapest (Ungheria) il 12 giugno;
  • Setubal (Portogallo) il 19 giugno;
  • Lac St-Lean (Canada) il 25 luglio;
  • Lac Megantic (Canada) il 7 agosto

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Swim4Life – All rights reserved

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.