Giorgio Lamberti ricoverato per Covid: “La mia vasca più dura”

Il campione bresciano è ricoverato in terapia subintensiva a Brescia

Il 52 anni Giorgio Lamberti è ricoverato in terapia subintensiva agli Spedali Civili di Brescia per Covid.

Il campione azzurro bresciano, ha parlato ai microfoni del Tg1, con una voce che non nasconde la fatica del momento ma che non fa perdere l’ottimismo e la determinazione del grande sportivo.

“È la mia vasca più complicata – racconta al Tg1 – ma va passata in progressione, come sempre, non bisogna mollare mai, fino all’ultima bracciata. Questo virus è maledetto, ti arriva addosso e non te ne accorgi. Ho perso degli amici. Qui bisogna avere a che fare con la propria vita, è pesante”

Ricordiamo che Giorgio è stato il primo italiano a stabilire un record mondiale e il primo a vincere una medaglia d’oro ad un mondiale per l’Italia. Giorgio è uno dei grandi sportivi italiani. Nel 2004 è stato inserito nella Swimming Hall of Fame.

Auguriamo al grande Giorgio di riprendersi presto

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.