paltrinieri-acerenza-doppietta-europea-italia-1500-stile-libero

Paltrinieri – Acerenza, doppietta europea Italia 1500 stile libero

A Budapest arriva un Argento e un Bronzo per i due Azzurri al termine di una gara spettacolare, primo oro europeo nei 1500 per Mykhaylo Romanchuk

Gregorio Paltrinieri e Domenico Acerenza regalano una bella doppietta europea all’Italia conquistando l’argento e il bronzo dei 1500 stile libero!

Si apre così la terza giornata dei Campionati Europei di Budapest che al Duna Arena regalano un grande spettacolo in questa finale.

Partenza dalla corsia laterale per Gregorio Paltrinieri, la prima volta in una finale internazionale, con una tattica impostata chiaramente all’attacco per evitare di prestare il fianco alle onde generate dagli avversari.

Alla virata dei 200 metri il distacco è già di oltre due secondi sul primo inseguitore, il norvegese Henrik Christiansen.

I 100 metri di gara successivi innescano l’attacco di Mykhaylo Romanchuk, argento agli Europei di Glasgow 2018 e ai Mondiali di Gwangju 2019.

L’ucraino riesce ad agganciare l’atleta allenato da Fabrizio Antonelli dopo cinque minuti di gara ed esegue il sorpasso, senza riuscire però a distaccare mai Paltrinieri che lotta come un leone vasca dopo vasca.

La stanchezza che si era evidenziata nelle qualifiche, influisce indubbiamente anche sull’andatura del campione olimpico in questa finale, reduce dagli impegni in Acque Libere dove ha vinto l’oro nella 5 e 10 km e nel Team Event.

Nonostante però non sia il miglior Paltrinieri, l’Azzurro non cede e prova a ricucire sull’ucraino, dal quale è distaccato soltanto di mezzo secondo ai 950 metri.

La gara è veramente molto entusiasmante, con i due atleti che la fanno da padroni e offrono un testa a testa che sarebbe stato degno di un folto pubblico che purtroppo manca al Duna Arena, causa restrizioni anti Covid.

Intanto Domenico Acerenza nuota in quarta posizione, provando a raggiungere il francese Damien Joly che lo precede, all’inseguimento del podio.

Una finale bellissima, che offre due testa a testa, uno per la corsa all’oro tra Paltrinieri e Romanchuk e l’altro per la corsa al podio tra Acerenza e Joly.

Ai 1200 metri Romanchuk cambia passo riuscendo a scrollarsi di dosso Paltrinieri che lo insegue restando a quasi due secondi di distanza.

Intanto Acerenza riesce ad agganciare Joly, mette la freccia ed esegue il sorpasso portandosi in terza posizione.

Romanchuk diventa imprendibile e va a conquistare il suo primo oro in carriera nei 1500 con il crono di 14’39”89 davanti a Gregorio Paltrinieri che chiude in 14’42”91 e Domenico Acerenza con 14’54”36.

Per gli Azzurri è la terza doppietta europea in questa specialità dopo quelle del 2014 e 2016 dell’accoppiata Paltrinieri-Detti.

Per Acerenza si tratta della prima medaglia internazionale in carriera, mentre per Paltrinieri questo argento segue al bronzo di Glasgow 2018 e ai tre ori di Debrecen 2012, Berlino 2014 e Londra 2016.

Gare in corso

È stata dura ma devo dire che sono molto contento – ha dichiarato Gregorio Paltrinieri – Questo è un tempo incredibile considerando l’impegno nel Fondo della settimana scorsa. Non pensavo di fare questo tempo dopo la stanchezza provata in questi giorni. Ho provato a dare uno scossone dopo quello che è successo ieri in batteria”

paltrinieri-acerenza-doppietta-europea-italia-1500-stile-libero-gregorio-paltrinieri

Abbiamo lavorato tanto e sono molto soddisfatto della medaglia – ha dichiarato Domenico Acerenza – Se me lo avessero detto prima non ci avrei creduto. Sapevo che alla fine avrei dovuto spingere al massimo per battere il mio avversario, ci ho creduto e ce l’ho fatta”

paltrinieri-acerenza-doppietta-europea-italia-1500-stile-libero-domenico-acerenza

Clicca qui per i Risultati completi

Clicca qui per l’Elenco Iscritti

Clicca qui per il Programma Gare

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Seguici su Telegram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights