olimpiadi-tokyo-cerimonia-di-apertura-colma-di-emozione-anche-senza-pubblico
foto AP

Olimpiadi Tokyo, Cerimonia di Apertura colma di emozione, anche senza pubblico!

La prima Olimpiade con due porta bandiera, il doodle di Google dedicato ai Giochi e gli atleti del nuoto in prima linea nella sfilata, così iniziano le Olimpiadi

Le Olimpiadi Tokyo sono ufficialmente iniziate con la Cerimonia di Apertura andata di scena nella serata giapponese nello Stadio Olimpico di Tokyo.

In realtà il Baseball, il Calcio e il Tiro a Segno hanno già avviato le proprie competizioni tra ieri e mercoledì, ma come in ogni edizione dei Giochi, la Cerimonia di Apertura apre figurativamente l’evento, “slegata” dall’inizio delle gare di alcuni sport.

Un dettaglio, perché è il significato dell’evento che ha importanza e stavolta, per la prima volta, è avvenuto in uno stadio vuoto di spettatori a causa delle limitazioni causate dall’emergenza sanitaria.

A riempire quel vuoto però, ci hanno pensato le emozioni palpabili degli atleti e l’entusiasmo dei nipponici impiegati nello spettacolo.

Questa Olimpiade vuole essere davvero un momento di rinascita per l’intero pianeta e non può esserci pandemia che tenga per impedire che questo possa avvenire.

Un’Olimpiade del resto organizzata tra mille difficoltà e un rischio sempre alto che potesse essere annullata, ma che ha superato ogni muro, alzato soltanto fino a pochi giorni fa.

Un’Olimpiade che nonostante le numerose difficoltà che si sono avvicendate nel corso dell’ultimo anno sempre a causa della pandemia, vedrà 11.293 atleti.

L’Italia vi prenderà parte con 378 atleti, la rappresentativa olimpica più numerosa di sempre da Atene 1896 a oggi, una numerosa delegazione guidata dai porta bandiera Jessica Rossi, tiratrice a volo ed Elia Viviani, il ciclista.

A proposito, la XXXII edizione dei Giochi Olimpici è la prima in assoluto ad aver dato a ogni Comitato Olimpico la possibilità di selezionare un atleta femminile e un atleta maschile per portare insieme la propria bandiera durante la cerimonia di apertura.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Ben 206 i Paesi rappresentati durante la Cerimonia di Apertura, iniziata alle 13:00 ora italiana, le 20:00 di Tokyo.

Gli atleti della squadra di nuoto che hanno preso parte all’evento, erano in prima linea, subito alle spalle dei due portabandiera.

Tra loro Stefania Pirozzi, Filippo Megli, Francesca Fangio, Martina Caramignoli, Matteo Restivo, Matteo Ciampi, Anna Chiara Mascolo e Giulia Vetrano, che a 15 anni sarà la più giovane di questa edizione dei Giochi.

olimpiadi-tokyo-cerimonia-di-apertura-atleti-nuoto

Tutti nella divisa disegnata da Giorgio Armani, che ha vestito gli atleti alle Olimpiadi estive di Londra 2012 e Rio 2016 e quelle invernali di Sochi 2014 e Pyeongchang 2018.

Il completo, in poliestere tricot shiny riciclato, è stato realizzato nel colore bianco, in omaggio al paese ospite e come segno della purezza dello sport.

La grafica rappresenta il perfetto connubio tra il tricolore nazionale e il Sol Levante giapponese, simboli di due mondi lontani accomunati dagli stessi valori. All’interno della giacca è riportato l’intro dell’Inno nazionale.

Il Doodle di Google dedicato alle Olimpiadi

Google ha deciso di omaggiare le Olimpiadi di Tokyo 2020 con un Doodle che porta a un gioco intitolato Champions Island con protagonista il gatto Lucky.

Nella giornata inaugurale dei Giochi, al posto della classica immagine solitamente animata, arriva una versione-videogame che sembra richiamare il mitico Super Mario.

Chi gioca si confronta con il mondo intero in una classifica online che viene aggiornata in tempo reale, composta da quattro squadre rappresentate con diversi colori. Il videogame è composto da sette mini giochi sportivi e il giocatore deve sconfiggere gli avversari e raccogliere sette pergamene, oltre a completare sfide extra nascoste in tutta L’Isola dei Campioni e sicuramente non mancheranno i classici Easter Egg.

Il gioco resterà a disposizione degli utenti per diversi giorni, in modo da dare il tempo a tutti per provarlo.

E adesso non resta che tifare Italia e sognare di ascoltare l’Inno di Mameli più volte possibile in questa edizione dei Giochi!

Orari, Diretta TV e dove guardare le Olimpiadi – clicca qui

Clicca qui per il Programma Gare Nuoto

Clicca qui per le Iscrizioni Gara Nuoto Italia

Elenco Iscritti Giochi Olimpici Tokyo 2020 Nuoto in vasca – clicca qui

olimpiadi-tokyo-cerimonia-di-apertura

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Seguici su Telegram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine