caeleb-dressel-impressionante-record-mondiale-e-titolo-olimpico-100-farfalla
foto L'Équipe

Caeleb Dressel impressionante Record Mondiale e titolo olimpico 100 farfalla!

Lo statunitense ripete l’accoppiata olimpica 100 stile e 100 delfino 49 anni dopo Mark Spitz

La penultima giornata delle Olimpiadi di Tokyo si apre con il grande show offerto dal ricco programma di finali e semifinali all’Aquatics Centre.

La singolare formula con finali e semifinali al mattino e batterie la sera ha comportato diverse sorprese nei risultati, soprattutto cronometrici e non è un caso che siano arrivati fino a ora “soltanto” 3 Record Mondiali.

I Record Olimpici sono invece stati 16, più o meno in linea con Rio 2016, dove nonostante ci furono tre specialità e sei gare in meno rispetto a Tokyo 2020, furono registrati 17 Record Olimpici e 8 Mondiali.

Tornando alle gare nuotate, il campione del mondo in carica statunitense Caeleb Dressel si conferma imbattibile e trionfa nella finale dei 100 farfalla maschili che apre il sipario, nuotando in 49”45 migliorando di 5 centesimi il suo Record Mondiale dei Mondiali di Gwangju 2019.

Una gara impressionante con un vantaggio disarmante, che però il magiaro Kristof Milak prova a ricucire negli ultimi 15 metri senza però riuscirci, chiudendo con il Record Europeo di 49”68 che cancella il gommato di 49”95 di Milorad Cavic di Roma 2009.

Lo svizzero Noè Ponti completa il podio conquistando il bronzo in 50”74.

Dressel ricompone l’accoppiata americana olimpica 100 stile / 100 delfino 49 anni dopo Mark Spitz che vinse le due gare a Monaco 1972.

Già oro nei 100 stile libero con il supersonico crono di 47”02 e oro con la 4×100 stile, Dressel punta a sei medaglie d’oro olimpiche nel completare il suo programma che lo vedrà ancora nella staffetta misti mista, staffetta mista maschile e nei 50 stile libero.

Video Finale 100 farfalla Olimpiadi Caeleb Dressel

Nella finale dei 200 dorso femminili che si tiene poco dopo, mette la mano davanti a tutte la favorita australiana Kaylee McKeown che chiude in 2’04”68 infilandosi negli ultimi 15 metri tra la canadese Kylie Masse con 2’05”42 e la connazionale Emily Seebohm in 2’06″17.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Gare in corso

Risultati completi

Orari, Diretta TV e dove guardare le Olimpiadi – clicca qui

Clicca qui per il Programma Gare Nuoto

Clicca qui per le Iscrizioni Gara Nuoto Italia

Elenco Iscritti Giochi Olimpici Tokyo 2020 Nuoto in vasca – clicca qui

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Seguici su Telegram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine