simone-barlaam-si-conferma-oro-nei-50-stile

Simone Barlaam si conferma, oro nei 50 stile!

Il 21enne della Polha – Varese, campione Europeo e Mondiale, a Tokyo chiude il cerchio, Argento nei 400 stile per Giulia Terzi

Quinta giornata di finali all’Acquatics Centre di Tokyo per i Giochi Paralimpici che cominciano subito forte per l’Italia.

Capolavoro nei 50 stile S8 per l’azzurro Simone Barlaam che dopo una pioggia di medaglie europee e mondiali, si consacra con la prima medaglia paralimpica, ai suoi primi Giochi Paralimpici.

Il 21enne della Polha – Varese, campione Europeo, Mondiale e primatista mondiale sulla distanza (record di 24″00, ndr) non tradisce le grandi attese e mette la mano davanti a tutti portanto a casa l’oro in 24″71.

Non era per niente facile. Il livello era altissimo. Il mio tempo non era dei migliori. Qui l’importante era prendere la medaglia e ci sono riuscito. Non è facile partire con le tante aspettative sulle spalle, però alla fine è andata bene. Sono contento”

Migliorato ancora una volta il Record Paralimpico di 25″13 stabilito nelle batterie di qualificazione.

Argento per il russo Denis Tarasov con 24″99 davanti allo statunitense Jamal Hill bronzo con 25″19.

Dalla gara dei 400 stile S7 una scatenata Giulia Terzi, al debutto in una gara individuale paralimpica, già argento nella staffetta 4×50 stile qui a Tokyo, conquista una medaglia d’argento.

L’atleta 23enne del GS Fiamme Azzurre e Polha Varese si rende autrice di una gara autorevole che la vede condurre sempre fianco a fianco con l’americana McKenzie Coan.

Nel finale arriva il secondo posto per l’azzurra con 5’06″32 alle spalle dell’americana 5’05″84. Chiude il podio l’altra americana Julia Gaffney con 5’11″89.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Dietro questa medaglia non ci sono solo io ma un gran lavoro dei tanti che mi sono stati vicini”

Risultati e classifiche

Programma Gare e Orari

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Seguici su Telegram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.