simona-quadarella-europei-kazan

Simona Quadarella si arrende alla super Kirpichnikova, argento 800 stile libero

Imprendibile russa agli Europei di Kazan, quinta Caramignoli, semifinali con italiani tutti promossi

La finale degli 800 stile libero femminile agli Europei in vasca corta di Kazan non è quella a cui speravamo di assistere, con una incontenibile Anastasia Kirpichnikova che parte a razzo e mantiene un ritmo inimitabile per le avversarie che porta la russa a vincere senza gara in 8’04”65. 

Dietro di lei nel corso della gara si delineano le posizioni, con l’Azzurra Simona Quadarella che lotta spalla a spalla con Isabel Marie Gose fino all’ultima bracciata, chiudendo seconda in 8’10”54, sei centesimi prima della tedesca.

Una gara dura per la romana del Circolo Canottieri Aniene allenata da Christian Minotti che il 18 dicembre compirà 23 anni, che nella specialità era campionessa europea in carica, argento mondiale in vasca corta in carica, bronzo olimpico, argento mondiale in vasca lunga e tre volte campionessa europea di vasca lunga.

Mai in corsa per il podio, chiude invece quinta Martina Caramignoli che nuota in 8’14″36, a due secondi dal personale che consentì alla 30enne reatina delle Fiamme Oro e Aurelia Nuoto allenata dal tecnico e fidanzato Germano Proietti di conquistare il bronzo due anni fa.

Nelle semifinali dei 50 stile libero maschile promossi entrambi gli Azzurri in finale: il toscano Lorenzo Zazzeri si conferma in grande spolvero il toscano nuotando in 21”05, più alto del 20”92 delle batterie ma in linea con la prestazione di stamattina ma comunque sotto al vecchio personale di 21”32 fatto ai Mondiali di Hangzhou 2018, che vale il quinto tempo.

Passa dunque anche Marco Orsi, argento insieme a Zazzeri ieri nella 4×50 stile, subito dietro il compagno Azzurro in 21”23, mentre il crono di riferimento è del magiaro Szebasztian Szabo con 20”87.

Due Azzurre in finale anche nei 200 farfalla femminili che promuovono sia Ilaria Bianchi, terza in 2’06”86, che Alessia Polieri, settima in 2’07”79, con la russa Svetlana Chimrova che si conferma donna da battere con 2’05”52.

Ottimo anche il riscontro che arriva dalle semifinali dei 100 rana maschile che vedono entrambi gli Azzurri approdare in finale.

Nicolò Martinenghi segna ancora il quarto crono con 56”54, a 15 centesimi dal personale che aveva nuotato in batteria, così come Fabio Scozzoli si conferma quinto come in batteria con 56”78, migliorandosi di 15 centesimi rispetto al turno precedente.

Davanti a loro tre clienti difficili: il bielorusso primatista europeo Ilya Shymanovic con 55”45, nuovo Record dei Campionati, l’olandese Arno Kamminga con 55”82 e l’ex primatista europeo, il turco Emre Sakci con 56”47.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Con quella di domani sera, il 33enne del Centro Sportivo Esercito e Imolanuoto allenato da Cesare Casella raggiungerà la 39esima finale individuale in carriera, 60esima contando anche le staffette, tra Olimpiadi, Mondiali ed Europei tra vasca lunga e vasca corta.

Arriva facilmente in finale dei 200 dorso anche la campionessa in carica Margherita Panziera che nuota seconda in 2’04”53 dietro l’olandese Kira Toussaint che si conferma avversaria da battere con 2’03”90.

Si ferma la salentina Federica Toma, che chiude dodicesima con 2’09”08 peggiorando il personale di 2’07”76 che aveva fatto in batteria.

Promossa in finale anche Costanza Cocconcelli che nuota il settimo crono delle semifinali dei 100 misti con 58”95, a mezzo secondo dal suo Record Italiano fatto la scorsa estate durante la ISL di Napoli. Davanti a tutte ancora la svedese Sarah Sjoestroem in 57”92.

Gare in corso

Clicca qui per i risultati completi

Orari e Diretta TV

Batterie di qualifica in gara dalle 8.00 ora italiana verranno trasmesse in diretta streaming sul sito web della LEN – clicca qui – mentre semifinali e finali dalle 16.30 ora italiana e verranno trasmesse in diretta su Rai Sport e in streaming su Rai Play.

Clicca qui per l’Elenco Iscritti

Clicca qui per il Programma Gare

Squadra Azzurra

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Seguici su Telegram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

quanto-e-grave-assenza-nuoto-promozione-speedo-kit-swim-camp"

Paco Clienti

Paco Clienti
Responsabile Redazione Swim4Life Magazine