lorenzo-galossi-talento-nuoto-14-anni

Lorenzo Galossi illumina Riccione, Record Criteria con tempone nei 400 stile!

Ottavo all time italiano per il talento 15enne romano dell’Aniene, Record Criteria anche per Luca D Tullio

Lorenzo Galossi illumina lo Stadio del Nuoto di Riccione, dove si stanno disputando da venerdì scorso i Criteria di Nuoto Kinder+Sport, calando un asso pesantissimo nei 400 stile libero.

Dopo il primato di Francesco Ceolin che stamattina aveva inaugurato la vasca da 25 metri per la sessione gare maschili dopo quella femminile conclusa domenica, arriva una sontuosa prestazione del 15enne romano allenato da quest’anno da Christian Minotti al Circolo Canottieri Aniene.

L’atleta originario di Mentana, in provincia di Roma, nuota la specialità in 3’39”90 stracciando il precedente Record dei Critreria di 3’47”43 firmato Andrea Mitchel D’Arrigo nel 2011 e il suo personale di 3’44”20 dello scorso novembre.

Premiato agli scorsi Assoluti primaverili come il più giovane finalista dei 200 stile libero in memoria di Fabio Lombini e Gioele Rossetti, drammaticamente e prematuramente scomparsi il 31 maggio scorso, Galossi si conferma un talento in erba da coltivare.

Con questo crono, ad un centesimo dal record europeo juniores dell’ungherese Kristof Milak e il migliore dei 400 stile in tutte le categorie, Galossi balza dal 23esimo all’ottavo posto all time nella graduatoria italiana di sempre.

Alle sue spalle sul podio Ragazzi 2006, il compagno di squadra Filippo Bertoni con il personale in 3’45”16 (prec. 3’47”33) e Alessandro Ragaini, Sport Village, con 3’48”26.

Il pomeriggio riccionese si conclude con un altro Record dei Criteria che arriva nei 400 stile libero Cadetti sotto le bracciate di Luca De Tullio.

lorenzo-galossi-luca-de-tullio-nuoto
foto Andrea Masini / Deepbluemedia / Inside Foto

L’atleta del Circolo Canottieri Aniene e Fiamme Oro migliora di due centesimi il precedente primato di Alessio Proietti Colonna del 2019 nuotando in 3’44”31, 32 centesimi sopra al suo personale dello scorso novembre.

Alle sue spalle sul podio Giovanni Caserta, Calabria Swim Race, con il personale di 3’48”89 (prec. 3’46”84)e Andrea Magri, Aurelia Nuoto, con il personale di 3’51”07 (prec. 3’54”81).

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Si torna in vasca domani dalle 9:30.

Clicca qui per i Risultati Completi

Clicca qui per il Live Streaming delle gare

Clicca qui per l’Elenco iscritti per gara / riepilogo iscritti per società

Clicca qui per il Timing

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Seguici su Telegram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine