decade-obbligo-super-green-pass-in-piscina

Decade obbligo Super Green Pass in piscina, si torna alla normalità

Dal 15 giugno stop anche alle Mascherine in luoghi al chiuso e agli obblighi vaccinali, Linee Guida Federnuoto

Finalmente ci siamo: da domani 1° maggio decade l’obbligo del Super Green Pass in piscina, un altro passo della Road Map stabilita lo scorso 17 marzo dal Governo per ritornare alla normalità e uscire definitivamente dalla pandemia.

Dopo la conclusione dello Stato di Emergenza avvenuta lo scorso 31 marzo e la cessazione di alcune restrizioni a partire dallo scorso 30 aprile, ci troviamo al penultimo passo della Road Map stabilita dal Governo.

Per quanto interessa il nuoto e le piscine, Green Pass, Super Green Pass e Mascherine all’aperto verranno aboliti a partire da domani.

Ricordiamo invece che le limitazioni sugli spazi da rispettare in piscina sono decadute già dal 1° aprile.

L’ultimo passo stabilito nella Road Map è atteso per il prossimo 15 giugno, quando decadranno l’obbligo delle mascherine al chiuso e l’obbligo vaccinale per il personale scolastico, militari, agenti di polizia e soccorso pubblico, polizia locale, dipendenti dell’amministrazione penitenziaria e in generale lavoratori all’interno degli istituti penitenziari per adulti e minori, personale dell’Agenzia per la cybersicurezza nazionale.

Resterà in vigore oltre questa data soltanto l’obbligo del vaccino per il personale sanitario e RSA.

Decade obbligo Super Green Pass in piscina, si torna alla normalità

Per l’occasione, Federnuoto ha pubblicato le nuove Linee Guida aggiornate sulle Misure da adottare nelle piscine per l’attività natatoria di base, gli allenamenti e le competizioni nel periodo 1° maggio – 15 giugno.

Le nuove Linee Guida Federnuoto prevedono:

  • obbligo della verifica all’ingresso degli impianti sportivi al chiuso per utenti, accompagnatori e pubblico della presenza della mascherina protettiva FFP2, obbligo che non è diretto a bambini di età inferiore ai sei anni, persone con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina, persone che devono comunicare con una persona con disabilità e soggetti che stanno svolgendo attività sportiva
  • obbligo della distanza di almeno 1 metro da rispettare negli spazi comuni e negli spogliatoi e docce
  • obbligo verifica dei parametri dell’acqua di cui alla tabella A dell’allegato 1 dell’Accordo Stato Regioni 16.07.2003 prima dell’apertura della vasca effettuate da laboratori autorizzati
  • regolare e frequente pulizia e disinfezione delle aree comuni, spogliatoi, docce, servizi igienici, cabine, attrezzature

Clicca qui per le Linee Guida Federnuoto Complete

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Clicca qui per aprire la bozza del Decreto approvata

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Seguici su Telegram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine