nicolo-ceseri-imperioso-record-italiano-100-stile

Niccolò Ceseri imperioso, Record Italiano 100 stile libero Master30!

Il tempone arriva al Trofeo Nord Padania di Lodi, dove piovono numerosi primati tra gli oltre 800 partecipanti

Niccolò Ceseri si supera mettendo a segno un tempone straordinario aggiornando il suo Record Italiano dei 100 stile libero Master30.

È il primato più rumoroso che arriva durante la giornata di gare del 29° Trofeo Nord Padania Master, valido per il Circuito Supermaster FIN e come settima e penultima tappa del Circuito Nord-Ovest, disputato domenica 8 maggio nella piscina olimpionica Faustina Sporting Club di Lodi.

Il toscano della Amici Nuoto Firenze va come un fulmine e migliora di 12 centesimi il primato italiano che già gli apparteneva nella gara regina toccando la piastra cronometrica a 52”10 che valgono ben 978,31 punti.

L’impianto spettacolare e il ricco programma gare hanno richiamato circa 850 iscritti in rappresentanza di 96 società provenienti da tutta Italia e durante la manifestazione, organizzata ottimamente dalla Nord Padania Nuoto, sono caduti diversi altri primati Italiani.

L’instancabile Velleda Cernich, Master80 della Rari Nantes Saronno, sigla il Record Italiano dei 100 rana col tempo di 2’18”07 e 832,11 punti, depennando il 2’32”20 di Kaspar Gwendolen del 2009.

Doppietta di Record Italiani per il velocista Stefano Vaghi, Master60 della Milano Nuoto Master: nei 50 farfalla con 28”44 e 991,20 punti e nei 50 stile libero con 27”46 e 951,93 punti, cancellando i precedenti primati detenuti entrambi dal livornese Stefano Dieterich rispettivamente con 30”36 e 27”61.

Nei 50 dorso l’inesauribile Giorgio Perondini, Master85 della Sisport, col tempo di 50”22 e 876,94 punti si prende il Record Italiano detenuto da Luigi Maraffi con 53”43 del 2012.

Nella staffetta 4×100 stile libero il quartetto femminile del Gonzaga Sporting Club Master100-119 composto da Gaia Felotti, Veronica Cella, Margherita Terraneo e Asia Castagna ha siglato il nuovo Record Italiano con 4’16”31, cancellando il precedente 4’21”35 della Nuoto Master Brescia del 2016.

nicolo-ceseri-imperioso-record-italiano-staffetta-gonzaga

La migliore prestazione assoluta maschile della manifestazione è stata registrata da Alberto Sica, Master75 della Aly Sport, grazie ai 1012,61 punti ottenuti nei sempre temibili 400 misti col tempo di 6’58”62.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Quella femminile è stata siglata dalla mai doma Franca Bosisio, Master50 del Team Trezzo, grazie ai 1011,24 punti fatti registrare nei suoi 100 farfalla col tempo di 1’08”50.

Nella classifica Societaria, redatta sommando i punteggi tabellari ottenuti dai primi otto atleti di ogni gara in ogni categoria, a spuntarla è stata la Acqua13, davanti all Effetto Sport Barzanò e alla Milano Nuoto Master che ha chiuso il podio.

Clicca qui per i risultati completi

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Seguici su Telegram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

Lorenzo Giovannini

Dipendente di un’azienda farmaceutica di Prato. Ha un passato da agonista e dal 2010 partecipa al Settore Master. Reporter sul piano vasca.