marcello-guidi-argento-in-coppa-len-a-piombino
Foto: Andrea Masini/DBM

Marcello Guidi argento in Coppa LEN a Piombino!

Vittoria a sorpresa al francese Sacha Velly, bronzo per Gregorio Paltrinieri

Marcello Guidi conquista l’argento nella seconda tappa di Coppa LEN da poco conclusa per la 10 km maschile nelle acque del golfo di Piombino!

Il 25enne sardo allenato da Pietro Bonanni ha chiuso secondo dopo cinque giri del circuito di 2 km in mezzo a 57 uomini in 1h 50’33”8.

La vittoria è andata a sorpresa al giovanissimo francese Sacha Velly, che ha tagliato per primo il traguardo in 1h 50’30”2.

Nessun precedente importante sui podi internazionali per il 18enne transalpino, che a Piombino ha fatto letteralmente saltare il banco con una prova di forza che lo ha messo sul primo gradino del podio di questa tappa di Coppa LEN.

L’atleta delle Fiamme Oro e Rari Nantes Cagliari non è riuscito a riacciuffare il francese che lo ha preceduto, ma con una bella prova è riuscito ad assicurarsi l’argento davanti a una carovana di Azzurri.

È stata una bella gara, abbastanza tirata – ha dichiarato Guidi – Allo sprint il francese è stato più lucido di me e ha vinto meritatamente. Ho avuto qualche difficoltà con il costume: l’ho allacciato male e infatti mi sono anche tagliato sul collo. Sono inconvenienti che capitano”

Il primo della lista dietro il sardo, è stato Gregorio Paltrinieri: l’atleta delle Fiamme Oro e Coopernuoto ha chiuso il podio con il crono di 1h 50’41”7, avendo la meglio sugli altri due inseguitori del gruppo di testa.

È stata dura perchè siamo in una fase di carico, però sono contento – ha dichiarato Paltrinieri – Nell’ultimo giro ero alla frutta; ho provato un piccolo strappo a un paio di chilometri dalla fine ma non ne avevo ed è giusto così. Abbiamo gareggiato in un contesto meraviglioso, con tanta gente ed è un piacere farlo. La preparazione la riprendo subito: oggi pomeriggio e domani mi allenerò”

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Domenico Acerenza ha chiuso quarto al photofinish con 1h 50’42”7 su Pasquale Sanzullo in 1h 50’42”8, con il fratello maggiore Mario Sanzullo distaccato in 1h 50’49”1, seguito da Dario Verani in 1h 50’51”3.

Soltanto 11esimo uno dei principali favoriti, l’olimpionico magiaro Kristof Rasovszky che ha vinto la prima tappa in Mar Rosso, mentre ha chiuso nono il campione del mondo Axel Reymond.

Clicca qui per i risultati completi

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Seguici su Telegram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine