Nicolo-Martinenghi-come-nessun-italiano-mai-campione-mondiale-100-rana

Nicolò Martinenghi come nessun italiano mai, campione mondiale 100 rana!

Il 22enne riesce dove non erano arrivati nemmeno Fioravanti e Scozzoli

Il secondo pomeriggio dei Mondiali Nuoto Budapest 2022 al Duna Arena regala un grande sussulto per l’Italia, che festeggia la prima medaglia d’oro!

In un 100 rana orfani del campionissimo Adam Peaty, non manca lo spettacolo con una finale che si è dimostrata, così come le attese, di altissimo livello.

Non manca l’occasione l’azzurro Nicolò Martinenghi, che domina la gara, così come già alle qualifiche di ieri, e riesce a portare a casa il titolo mondiale, primo per la storia della rana maschile del nuoto italiano.

Oro conquistato in 58″26 che porta all’atleta del Circolo Canottieri Aniene a realizzare anche il nuovo record italiano, che migliora il vecchio primato di 58″28 che deteneva lui stesso e che aveva stabilito agli scorsi Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

Per il 22enne si è trattato di un capolavoro cominciato ieri con la prima finale mondiale e proseguito oggi con la prima medaglia mondiale e soprattutto il primo oro mondiale in carriera.

E’ molto importante, ora mi sono reso conto del grande successo – racconta Martinenghi – Un oro mondiale inaspettato. La finale è sempre una cosa a parte. Riuscire a gestirla e mettere tutte le emozioni da parte, non è mai facile. Era da tanto che sognavo di salire su quel gradino più alto del podio mondiale e oggi finalmente è accaduto”

Argento per l’olandese Arno Kamminga con 58″62, bronzo allo statunitense Nic Fink con 58″65.

Clicca qui per i risultati completi

Articolo in aggiornamento

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Convocati Azzurri Mondiali Nuoto Budapest:

Stefano Ballo (Esercito/Time Limit), Federico Burdisso (Esercito/Aurelia Nuoto), Giacomo Carini (Fiamme Gialle/Can Vittorino Da Feltre), Thomas Ceccon (Fiamme Oro/Leosport), Simone Cerasuolo (Fiamme Oro/Imolanuoto), Matteo Ciampi (Esercito/Livorno Aquatics), Piero Codia (Esercito/CC Aniene), Marco De Tullio (CC Aniene), Leonardo Deplano (CC Aniene), Gabriele Detti (Esercito/In Sport Rane Rosse), Stefano Di Cola (Marina Militare/CC Aniene), Luca Dotto (Carabineiri/Larus), Manuel Frigo (Fiamme Oro/Team Veneto), Lorenzo Galossi (CC Aniene), Michele Lamberti (Fiamme Gialle/GAM Brescia), Nicolò Martinenghi (CC Aniene), Alessandro Miressi (Fiamme Oro/CN Torino), Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro/Coopernuoto), Alberto Razzetti (Fiamme Gialle/Genova Nuoto My Sport), Lorenzo Zazzeri (Esercito/RN Florentia); Arianna Castiglioni (Fiamme Gialle/Team Insubrica), Elena Di Liddo (Carabinieri/CC Aniene), Silvia Di Pietro (Carabinieri/CC Aniene), Francesca Fangio (In Sport Rane Rosse), Margherita Panziera (Fiamme Oro/CC Aniene), Benedetta Pilato (CC Aniene), Simona Quadarella (CC Aniene), Silvia Scalia (Fiamme Gialle/CC Aniene), Chiara Tarantino (Fiamme Gialle).

Programma Gare Nuoto

Domenica 19 giugno

Finali e Semifinali, dalle 18:00 alle 19:50

100m Breaststroke M
100m Butterfly W
100m Backstroke M
100m Breaststroke W
50m Butterfly M
100m Backstroke W
200m Freestyle M
200m IM W

Lunedì 20 giugno

Batterie, dalle 9:00 alle 11:45

50m Breaststroke M
200m Freestyle W
200m Butterfly M
800m Freestyle M

Finali e Semifinali, dalle 18:00 alle 20:05

200m Freestyle M
1500m Freestyle W
50m Breaststroke M
100m Backstroke W
100m Backstroke M
200m Freestyle W
200m Butterfly M
100m Breaststroke W

Martedì 21 giugno

Batterie, dalle 9:00 alle 12:00

50m Backstroke W
100m Freestyle M
200m IM M
200m Butterfly W
4x100m Medley Relay MX

Finali e Semifinali, dalle 18:00 alle 20:15

800m Freestyle M
200m Freestyle W
100m Freestyle M
50m Backstroke W
200m Butterfly M
50m Breaststroke M
200m Butterfly W
200m IM M
4X100m Medley Relay MX

Mercoledì 22 giugno

Batterie, dalle 9:00 alle 11:45

100m Freestyle W
200m Backstroke M
200m Breaststroke W
200m Breaststroke M
4x200m Freestyle Relay W

Finali e Semifinali, dalle 18:00 alle 20:15

200m Butterfly W
100m Freestyle W
100m Freestyle M
50m Backstroke W
200m Breaststroke M
200m IM M
200m Breaststroke W
200m Backstroke M
4X200m Freestyle Relay W

Giovedì 23 giugno

Batterie, dalle 9:00 alle 11:45

100m Butterfly M
200m Backstroke W
50m Freestyle M
50m Butterfly W
4x200m Freestyle Relay M
800m Freestyle W

Finali e Semifinali, dalle 18:00 alle 20:10

100m Freestyle W
100m Butterfly M
200m Backstroke W
50m Freestyle M
200m Breaststroke W
200m Backstroke M
50m Butterfly W
200m Breaststroke M
4X200m Freestyle Relay M

Venerdì 24 giugno

Batterie, dalle 9:00 alle 12:00

50m Freestyle W
50m Backstroke M
50m Breaststroke W
4x100m Freestyle Relay MX
1500m Freestyle M

Finali e Semifinali, dalle 18:00 alle 19:45

50m Butterfly W
50m Freestyle M
50m Freestyle W
50m Breaststroke W
100m Butterfly M
200m Backstroke W
50m Backstroke M
800m Freestyle W
4X100m Freestyle Relay MX

Sabato 25 giugno

Batterie, dalle 9:00 alle 11:00

400m IM W
4x100m Medley Relay M
4x100m Medley Relay W

Finali, dalle 18:00 alle 20:00

50m Backstroke M
50m Breaststroke W
1500m Freestyle M
50m Freestyle W
400m IM W
4X100m Medley Relay M
4X100m Medley Relay W

Programma Gare Nuoto Acque Libere

Domenica 26 giugno, dalle 13:00 alle 14:45

6 km Team Relay

Lunedì 27 giugno

5km M dalle 9:00 alle 10:30

5km W dalle 11:00 alle 12:30

Mercoledì 29 giugno

10km M dalle 8:00 alle 10:15

10km W dalle 12:00 alle 14:15

Giovedì 30 giugno

25km M/W dalle 9:00 alle 14:15

Clicca qui per il Programma Gare delle altre discipline acquatiche

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Seguici su Telegram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.