benedetta-pilato

Benedetta Pilato detta i ritmi dei 50 rana ai Mondiali, tarantina in finale con il miglior crono

L’Italia sogna un’altra prodezza della 17enne che ha messo nel mirino i posti alti del podio

Benedetta Pilato non delude le aspettative e domina le semifinali dei 50 rana disputati stasera nella penultima giornata dei Mondiali di Nuoto di Budapest.

Reduce da un oro iridato, quello nei 100 rana, che si aggiudica il passaggio del turno nelle eliminatorie dei

La 17enne tarantina allenata da Vito D’Onghia nuota la sua distanza preferita e di cui è anche primatista mondiale e campionessa europea in carica, in 29″83, a 53 centesimi dal suo personale, prenotando la corsia 4 per la finale di domani sera.

Partenza non proprio fulminea, in 0”70, ma la nuotata è nettamente superiore a quella delle avversarie e tanto è vero che la ragazzina prodigio si mette nettamente in testa dopo poche bracciate, andato a chiudere con il miglior crono delle due gare.

Speravo di fare un po’ meno ma a prescindere dal tempo, era importante mettere la mano davanti– ha dichiarato super Benny – Sono un po’ stanca, anche stamattina ho fatto fatica, ma è un 50, è la mia gara e quindi vediamo di impiegare le ultime energie, nell’ultimo periodo faccio forse più fatica in questa gara che nella doppia distanza. Sono comunque in buona forma e me la posso giocare”

Dietro di lei la lituana Ruta Meilutyte con 29”97 e la sudafricana Lara Van Niekerk con 29″99, tre atlete sotto i 30 secondi che promettono scintille per la gara decisiva di domani sera.

Per la vicecampionessa iridata a Gwangju 2019 sarà la seconda finale Mondiale di seguito nella specialità, che oltre la pugliese, ai Campionati iridati ha visto soltanto Roberta Crescentini, sesta a Fukuoka 2001, e Arianna Castiglioni, settima a Budapest 2017.

Gare in corso

Clicca qui per i risultati completi

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Convocati Azzurri Mondiali Nuoto Budapest:

Stefano Ballo (Esercito/Time Limit), Federico Burdisso (Esercito/Aurelia Nuoto), Giacomo Carini (Fiamme Gialle/Can Vittorino Da Feltre), Thomas Ceccon (Fiamme Oro/Leosport), Simone Cerasuolo (Fiamme Oro/Imolanuoto), Matteo Ciampi (Esercito/Livorno Aquatics), Piero Codia (Esercito/CC Aniene), Marco De Tullio (CC Aniene), Leonardo Deplano (CC Aniene), Gabriele Detti (Esercito/In Sport Rane Rosse), Stefano Di Cola (Marina Militare/CC Aniene), Luca Dotto (Carabineiri/Larus), Manuel Frigo (Fiamme Oro/Team Veneto), Lorenzo Galossi (CC Aniene), Michele Lamberti (Fiamme Gialle/GAM Brescia), Nicolò Martinenghi (CC Aniene), Alessandro Miressi (Fiamme Oro/CN Torino), Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro/Coopernuoto), Alberto Razzetti (Fiamme Gialle/Genova Nuoto My Sport), Lorenzo Zazzeri (Esercito/RN Florentia); Arianna Castiglioni (Fiamme Gialle/Team Insubrica), Elena Di Liddo (Carabinieri/CC Aniene), Silvia Di Pietro (Carabinieri/CC Aniene), Francesca Fangio (In Sport Rane Rosse), Margherita Panziera (Fiamme Oro/CC Aniene), Benedetta Pilato (CC Aniene), Simona Quadarella (CC Aniene), Silvia Scalia (Fiamme Gialle/CC Aniene), Chiara Tarantino (Fiamme Gialle).

Programma Gare Nuoto

Giovedì 23 giugno

Batterie, dalle 9:00 alle 11:45

100m Butterfly M
200m Backstroke W
50m Freestyle M
50m Butterfly W
4x200m Freestyle Relay M
800m Freestyle W

Finali e Semifinali, dalle 18:00 alle 20:10

100m Freestyle W
100m Butterfly M
200m Backstroke W
50m Freestyle M
200m Breaststroke W
200m Backstroke M
50m Butterfly W
200m Breaststroke M
4X200m Freestyle Relay M

Venerdì 24 giugno

Batterie, dalle 9:00 alle 12:00

50m Freestyle W
50m Backstroke M
50m Breaststroke W
4x100m Freestyle Relay MX
1500m Freestyle M

Finali e Semifinali, dalle 18:00 alle 19:45

50m Butterfly W
50m Freestyle M
50m Freestyle W
50m Breaststroke W
100m Butterfly M
200m Backstroke W
50m Backstroke M
800m Freestyle W
4X100m Freestyle Relay MX

Sabato 25 giugno

Batterie, dalle 9:00 alle 11:00

400m IM W
4x100m Medley Relay M
4x100m Medley Relay W

Finali, dalle 18:00 alle 20:00

50m Backstroke M
50m Breaststroke W
1500m Freestyle M
50m Freestyle W
400m IM W
4X100m Medley Relay M
4X100m Medley Relay W

Programma Gare Nuoto Acque Libere

Domenica 26 giugno, dalle 13:00 alle 14:45

6 km Team Relay

Lunedì 27 giugno

5km M dalle 9:00 alle 10:30

5km W dalle 11:00 alle 12:30

Mercoledì 29 giugno

10km M dalle 8:00 alle 10:15

10km W dalle 12:00 alle 14:15

Giovedì 30 giugno

25km M/W dalle 9:00 alle 14:15

Clicca qui per il Programma Gare delle altre discipline acquatiche

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Seguici su Telegram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine