europei-nuoto-junior-grande-italia-simone-spediacci-argento-sara-curtis-bronzo

Europei Nuoto Junior, grande Italia, Simone Spediacci argento, Sara Curtis bronzo!

Arriva anche l’argento nella staffetta 4×200 femminile che chiude un’altra ottima giornata con gli Azzurrini protagonisti in Romania

Nella terza giornata degli Europei di Nuoto Junior ospitati nella piscina di Otopeni, in Romania, arrivano per l’Italia altri due argenti e un bronzo che vanno ad arricchire il bottino azzurro dopo le medaglie conquistate ieri da Lorenzo Galossi e Giulia Vetrano nella seconda giornata di gare – clicca qui per leggere la notizia.

Ad aprire il sipario nel migliore dei modi ci pensa il 18enne eporediese Simone Spiediacci con un fantastico argento nei 200 misti con tanto di record personale.

Il ragazzo tesserato In Sport Rane Rosse, chiude la gara in 2’02”65 (26”37/30”72/36”55/29”01) piazzandosi davanti al polacco Michal Piela, bronzo in 2’02”77.

europei-nuoto-junior-simone-spediacci

Imprendibile il turco Sanberk Yigit Oktar che stravince in 2’00”68 dominando la gara sin dalla prima frazione.

Ad arricchire il medagliere ci pensa la 16enne saviglianese Sara Curtis con un bellissimo bronzo nei 50 stile libero.

La giovane velocista, tesserata Team Dimensione Nuoto, sigla il personale di 25”39, fermandosi ad appena cinque centesimi dalla rumena Bianca Costea, argento in 25”34.

Vittoria e medaglia d’oro per la tedesca Nina Sandrine Jazy con 25”22. Niente da fare per l’altra azzurra impegnata in gara, Matilde Biagiotti della Rari Nantes Florentia, che peggiora il suo personale di 25”52 fatto nelle semifinali chiudendo settima con 25”70.

europei-nuoto-junior-sara-curtis

Un pizzico di rammarico per i colori azzurri arriva dalla finale dei 100 farfalla femminili con la 17enne Paola Borrelli, In Sport Rane Rosse, che nonostante il personale e il tempo utile per la qualificazione ai prossimi Mondiali Junior, non va oltre il quarto posto chiudendo in 59”45 e fermandosi ad appena sei centesimi dal bronzo conquistato dalla svizzera Julia Ullmann in 59”39.

Finale di altissimo livello con un testa a testa incredibile che vede la belga Roos Vanotterdijk primeggiare con un notevole 57”85 per soli tre centesimi sulla bosniaca Lana Pudar, argento in 57”88.

Chiude quinta l’altra azzurra impeganta in gara, Anna Porcari del Team Veneto, con 1’00”39.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Ci pensa poi la staffetta 4×200 stile libero femminile a risollevare gli animi del team Italia andando a centare un bellissimo argento col tempo complessivo di 8’08”93.

europei-nuoto-junior-grande-italia-4x200-stile-libero-femminile

Il quartetto azzurro composto da Giulia Vetrano (2’00”19), Matilde Biagiotti (2’01”48), Helena Musetti (2’03”35) e Aurora Zanin (2’03”91) si inchina solo allo strapotere dell’Ungheria che stravince dominado dall’inizio alla fine e chiudendo con un validissimo 7’59”04. Chiude il podio la Gran Bretagna con 8’13”42.

Europei Nuoto Junior, di seguito i risultati delle altre gare con i piazzamenti da parte degli Azzurrini nelle numerose finali disputate questo pomeriggio:

Semifinale 200 dorso fem
1. Molnar Dora (Hun) 2’11”24
2. Bernat Laura (Pol) 2’11”65
3. Mcgill Holly (Gbr) 2’12”67
8. Giannini Valentina (ITA) 2’14”82 qualif. In finale

Semifinale 50 stile mas
1. Popovici David (Rou) 22”17
2. Painter Alexander (Gbr) 22”61
8. Codardini Elia (ITA)  22”93 eliminato dopo lo spareggio chiuso in 22”98

Semifinale 200 rana fem
1. Delmas Justine (Fra) 2’27”00
2. Robinson Sienna (Gbr) 2’27”52
3. Coskun Defne (Tur) 2’27”56
10. Principi Lucia (ITA) 2’32”23 eliminata

Semifinale 200 rana mas
1. Vergnes Lucien (Fra) 2’13”36
2. Smith George (Gbr) 2’14”86
3. Mladenovic Luka (Aut) 2’14”87

Semifinale 200 dorso mas
1. Zheltyakov Oleksandr (Ukr) 1’58”30
2. Masiuk Ksawery (Pol) 1’58”47
3. Siskos Apostolos (Gre) 1’59”18
10. Accadia Nicolò (ITA)  2’01”55 eliminato
13. Ubertalli Pietro Ruggero (ITA) 2’02”45 eliminato

Semifinale 100 farfalla mas
1. Dumesnil Ethan (Fra) 53”30
2. Airaud Yohan (Fra) 53”34
3. Gracik Daniel (Cze) 53”36
10. Camozzi Andrea (ITA) 54”21 eliminato
11. Codardini Elia (ITA) 54”27 eliminato

Finale 1500 stile mas
1. Stancu Vlad-Stefan (Rou) 15’05”47
2. Chmielewski Krzysztof (Pol) 15’13”46
3. Albayrak Emir Batur (Tur) 15’15”24
6. Bertoni Filippo (ITA) 15’20”62

Clicca qui per i Risultati Completi

Europei Nuoto Junior, la squadra Azzurra

Nicolò Accadia (CC Napoli), Giada Alzetta (Leosport), Alice Beltrame (Imolanuoto), Filippo Bertoni (CC Aniene), Matilde Biagiotti (RN Florentia), Paola Borrelli (In Sport Rane Rosse), Marina Cacciapuoti (Olimpic Napoli), Andrea Camozzi (Team Trezzo Sport), Massimo Chiarioni (Hydros Oderzo), Elia Codardini (Leosport), Sara Curtis (Team Dimensione Nuoto), Sofia Dandrea (Team Nuoto Trento), Chiara Della Corte (Campania Sport), Lorenzo Galossi (CC Aniene), Valentina Giannini (Aquatic Center), Tommaso Grandini (Nuotatori Milanesi), Tommaso Griffante (Leosport), Davide Maria Harabagiu (Circolo Tevere Remo), Francesco Lazzari (Sport Club 12 Ispra), Simone Locchi (In Sport Rane Rosse), Helena Musetti (Tirrenica), Davide Passafaro (Calabria Swim Race), Anna Porcari (Team Veneto), Emanuele Potenza (Nuotatori Pugliesi), Lucia Principi (Nandi Ars Loreto), Veronica Quaggio (GP Nuoto Mira), Alessandro Ragaini (Sport Village), Federico Rizzardi (Team Veneto), Alex Sabattani (Imolanuoto), Giada Sanatore (Nuovo Nuoto BO), Benedetta Scalise (Stelle Marine), Simone Spediacci (In Sport Rane Rosse), Pietro Ruggero (DDS), Giulia Vetrano (CN Nichelino), Aurora Zanin (Nottoli Nuoto) e Francesca Zucca (Esperia Cagliari).

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Seguici su Telegram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

Lorenzo Giovannini

Dipendente di un’azienda farmaceutica di Prato. Ha un passato da agonista e dal 2010 partecipa al Settore Master. Reporter sul piano vasca.