alice-mizzau-ritorna-alla-vittoria-del-titolo-italiano-dei-200-stile-dopo-sette-anni

Alice Mizzau si prenota per Roma dagli Assoluti di Ostia, pass per gli Europei nei 200 stile, sei anni dopo Londra 2016

Detti vince i 400 stile con il terzo crono europeo stagionale, Federica Toma sorprendente nei 50 dorso, Leonardo Deplano e Martina Carraro si aggiungono alla squadra Azzurra per gli Europei

Con la vittoria del titolo italiano dei 200 stile libero, Alice Mizzau conquista un posto in Azzurro per gli Europei di Roma.

Nel Centro Federale di Ostia che ospita questi Campionati Italiani di Nuoto Assoluti, la 29enne friulana nuota la specialità in 1’59”14, migliorando il personale di stagione di 8 centesimi e confermandosi campionessa italiana della specialità dopo il titolo primaverile.

L’atleta delle Fiamme Gialle e Vis Sauro ritornerà a disputare un Campionato Europeo a distanza di sei anni da Londra 2016, l’ultimo Campionato continentale al quale si qualificò.

Ben cinque le atlete sotto i due minuti nella specialità, spingono per la 4×200 stile libero agli Europei di Roma.

Tonia e Noemi Cesarano della Assonuoto Caserta completano il podio rispettivamente in 1’59”39 e 1’59”54: per Tonia si tratta della prima volta sotto i due minuti in carriera (personale di 2’00”52), mentre Noemi migliora il personale di 45 centesimi.

Si candidano per l’eventuale staffetta, che verrà convocata soltanto a discrezione del DT e Federnuoto visto che non sono stati raggiunti i criteri di qualificazione, anche Linda Caponi, Centro Sp.vo Carabinieri, con 1’59”82 e Rachele Ceracchi, Centro Sp.vo Carabinieri e Circolo Canottieri Aniene, con 1’59”86.

Gabriele Detti, Centro Sportivo Esercito e In Sport Rane Rosse, trionfa nei 400 stile libero segnando 3’44”35, ben al di sotto del tempo limite per gli Europei di Roma, strappando anche lui il pass per l’evento continentale nella capitale.

gabriele-detti

Il toscano si aggiungerà ai già qualificati Marco De Tullio e Lorenzo Galossi con la terza prestazione europea stagionale.

Alle sue spalle sul podio Matteo Ciampi, Centro Sportivo Esercito e Livorno Aquatics, che lo seguirà agli Europei di Roma avendo nuotato in 3’46”25 e Davide Marchello, Aurelia Nuoto, con 3’50”21.

Due donne sotto al tempo limite dei 50 dorso, Federica Toma, che trionfa con il personale di 27”84, con il quale l’atleta del Centro Sp.vo Carabinieri e In Sport Rane Rosse abbatte il personale di 28”31 della scorsa stagione.

Crono importante per la 20enne, che stacca il pass per gli Europei di Roma fermandosi a 19 centesimi dal Record Italiano di Sivia Scalia e diventa la seconda performer italiana di sempre della specialità.

Alle sue spalle proprio Silvia Scalia (già qualificata per gli Europei), Fiamme Gialle – Nuoto – Circolo Canottieri Aniene, con 27”88 e Costanza Cocconcelli, Fiamme Gialle – Nuoto – Nuoto Cl.Azzurra 91 – BO, con 28”36.

Leonardo Deplano è l’unico a nuotare i 50 stile libero sotto i 22 secondi: l’atleta del Circolo Canottieri Aniene vince staccando il pass per gli Europei in 21”82, tra l’altro al di sotto del tempo limite di 18 centesimi.

Alle sue spalle il già qualificato per gli Europei Lorenzo Zazzeri, Centro Sportivo Esercito e Rari Nantes Florentia, con 22”09 che completa il parterre Azzurro della gara veloce per gli Europei insieme al già qualificato Luca Dotto e Alessandro Miressi, Fiamme Oro e Centro Nuoto Torino, con 22”31.

Campionati Italiani Nuoto Assoluti Ostia 2022, le altre gare

Nei 100 dorso maschile vince e stacca il pass per gli Europei di Roma Matteo Restivo, Centro Sp.vo Carabinieri e Rari Nantes Florentia, con 54”41.

Alle sue spalle Lorenzo Mora, GS VV.F. Fiamme Rosse e Amici Nuoto VVFF Modena, con 54”79 e Alessandro Baffi, G.S. Marina Militare e Circolo Canottieri Aniene, con 54”87.

I 100 rana maschili vanno ad Andrea Castello, Centro Sportivo Esercito e Imolanuoto, che si qualifica per gli Europei nuotando in 1’00”06 con il quale migliora anche il personale della scorsa stagione di 17 centesimi.

Il podio si spalma nel giro di 3 centesimi di secondo, con Federico Poggio, Fiamme Azzurre e Imolanuoto, con 1’00”07 e Simone Cerasuolo, Fiamme Oro e Imolanuoto, con 1’00”08.

Nei 100 rana femminili ritorna il trio delle meraviglie: Benedetta Pilato, Fiamme Oro e Circolo Canottieri Aniene, trionfa in 1’06”07 precedendo Arianna Castiglioni, Fiamme Gialle Nuoto e Team Insubrika, con 1’06”16 e Martina Carraro, Fiamme Azzurre e Nuoto Cl.Azzurra 91 – BO, con 1’06”57.

Alle già qualificate per gli Europei di Roma Benedetta Pilato e Arianna Castiglioni, si aggiunge dunque Martina Carraro, che nuota sotto il tempo limite per la convocazione.

Federico Burdisso, già qualificato per gli Europei di Roma, vince i 100 farfalla: l’atleta delCentro Sportivo Esercito e Aurelia Nuoto chiude la pratica in 51”56 davanti a un redivivo Matteo Rivolta, Fiamme Oro e Circolo Canottieri Aniene, che nuota sotto al tempo limite con 51”76 e Christian Ferraro, Montebelluna Nuoto, con 52”17.

Titolo italiano e pass europeo anche per Silvia Di Pietro, Centro Sp.vo Carabinieri e Circolo Canottieri Aniene, che vince i 50 farfalla in 26”02.

Non basta l’argento invece alla bacolese Viola Scotto Di Carlo, Napoli Nuoto, che chiude a 32 centesimi dal tempo limite in 26”32, davanti a Elena Di Liddo, Centro Sp.vo Carabinieri e Circolo Canottieri Aniene, già qualificata per Roma, con 26”58.

I 1500 stile libero che chiudono la prima giornata, vanno a Simona Quadarella, Circolo Canottieri Aniene, che chiude davanti a tutte nell’unica serie disputata in 16’12”70.

Alle sue spalle Martina Caramignoli, Fiamme Oro e Aurelia Nuoto, con 16’17”20 e Alisia Tettamanzi, Marina Militare e Nuotatori Milanesi, con 16’30”38.

Campionati Italiani Nuoto Assoluti Ostia 2022 – Clicca qui per i risultati completi

Campionati Italiani Nuoto Assoluti Ostia 2022, Diretta TV

La diretta televisiva in palinsesto su Rai Sport +HD con il commento di Tommaso Mecarozzi e Luca Sacchi coadiuvati in area mista da Elisabetta Caporale, sarà riservato esclusivamente alle serie veloci del pomeriggio dalle 17.30.

Campionati Italiani Nuoto Assoluti Ostia 2022, Programma Gare
campionati-italiani-nuoto-assoluti-ostia-programma-gare-serie-lente
campionati-italiani-nuoto-assoluti-ostia-programma-gare-serie-veloci
Elenco Iscritti Campionati Italiani Nuoto Assoluti Ostia 2022, evento di qualificazione agli Europei di Roma

Ricordiamo che i Campionati Italiani Assoluti sono validi per acquisire la qualificazione ai Campionati Europei di Roma del prossimo agosto.

Si qualificheranno, nelle gare ancora libere, gli atleti che risulteranno vincitori del titolo di campione italiano e autori di tempi pari o inferiori a quelli della tabella tempi limite sotto riportata, fino a un massimo di quattro atleti per specialità nelle gare olimpiche e di tre in quelle non olimpiche.

tempi-limite-europei-nuoto-roma-2022

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Seguici su Telegram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights