italia-staffetta-4x100-stile-eyof-nuoto

Italia padrona agli EYOF, Lucia Principi, Jacopo Barbotti e 4×100 stile libero, altri tre ori dal nuoto!

Nella terza giornata gli Azzurrini conquistano anche due argenti, Italia prima nel medagliere

Lucia Principi, Jacopo Barbotti e la 4×100 stile libero sono i principali protagonisti della terza giornata degli EYOF di Bansko grazie ai tre ori conquistati.

Lucia Principi ha conquistato il titolo al Festival Olimpico della Gioventù Europea nei 200 rana, nuotati dalla 14enne della Nandi ARS Loreto allenata da Giovanni Collini in 2’30”66 con il quale ha cancellato il personale di 2’31”43.

Alle sue spalle la slovena Nija Gerdej in 2’31”90 e la tedesca Lena Ludwig con 2’33”38.

italia-lucia-principi-italia-eyof

Jacopo Barbotti ha conquistato il gradino più alto del podio nei 200 misti, segnando 2’04”37, crono che anche per il 15enne della Amga Sport allenato da Gianni Leoni, vale il nuovo personale sul suo precedente di 2’04”54.

Alle sue spalle il magiaro Alex Kovats in 2’04”75 e l’islandese Birnir Halfdanarson in 2’05”33.

italia-jacopo-barbotti-italia-eyof

Il terzo oro della giornata è arrivato dalla staffetta 4×100 stile libero maschile, formata da Alessandro Ragaini (51”85), Davide Passafaro (50”72), Lorenzo Ballarati (50”85) e Filippo Bertoni (50”72) che hanno siglato anche il Record della Manifestazione in 3’24”14 cancellando il 3’25”03 del 2017 della Russia.

italia-eyof

Nella terza giornata dell’evento, gli Azzurrini hanno conquistato anche due argenti, portando il proprio medagliere a quota undici metalli (sei ori e cinque argenti).

Il primo argento è quello che ha aperto anche il pomeriggio di finali disputato ieri, con i 200 farfalla maschili che hanno visto Alessandro Ragaini dello Sport Village allenato da Andrea Cavalletti, chiudere in 2’02”08 alle spalle dell’ucraino Mykola Kotenko in 2’00”24 e davanti allo slovacco Samuel Kostal con 2’02”84.

italia-alessandro-ragaini-italia-eyof

Argento anche per Lorenzo Ballarati del Circolo Canottieri Aniene allenato da Fabio De Santis, che nei 100 stile libero ha nuotato in 51”38, a due centesimi dal personale, alle spalle del danese Nicholas Castella in 51”13 e davanti al magiaro Zoltan Bagi in 51”42.

italia-eyof-nuoto

Fuori dal podio la 4×100 stile libero femminile, che chiude sesta in 3’56”35 nella finale vinta dalla Lituania in 3’51”59, seguita da Gran Bretagna con 3’51”90 e Germania con 3’52”55.

Italia padrona agli EYOF, le altre gare della terza giornata

Valentina Procaccini del Circolo Canottieri Aniene ha conquistato l’accesso alla finale dei 200 stile libero segnando 2’04”40 che vale il quarto tempo delle semifinali e il nuovo personale migliorato di dieci centesimi.

Daniele Del Signore della Rari Nantes Aprilia ha prenotato la corsia 5 della finale dei 200 dorso nuotando il secondo miglior crono in 2’04”74 alle spalle del solo magiaro Alex Kovats con 2’02”73.

Terzo miglior crono e finale anche per Alice Dimaggio nei 100 farfalla, chiusi dall’atleta del Team Trezzo in 1’01”83.

Batterie dalle 9:30 e finali e semifinali dalle 18:00, gare in diretta streaming sul canale YouTube ufficiale dell’evento – clicca qui.

Gli azzurri in Slovacchia. Questi i convocati dal responsabile delle squadre nazionali giovanili Walter Bolognani: Giulia Buzzi (Prosport Acqua), Alice Bonini (Team Trezzo), Alice Dimaggio (Olimpica Salentina), Lucrezia Mancini (Spoleto Nuoto), Sara Paolina Marconi (Qswim), Giulia Pasi (Nuoto Valdinievole), Lucia Principi (Nandi Ars Loreto), Valentina Procacci e Lorenzo Ballarati (CC Aniene), Jacopo Barbotti (Amga Sport), Filippo Bertoni (CC Aniene), Daniele Del Signore (RN Aprilia), Andrea Miron (Montebelluna Nuoto), Davide Passafaro (Calabria Swim Race), Emanuele Potenza (Nuotatori Pugliesi) ed Alessandro Ragaini (Sport Village). Nello staff i tecnici Davide Pontarin, Massimiliano Pentenè, Giovanni Battista Collini e Giovanni Zippo. 

Clicca qui per i risultati completi

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Seguici su Telegram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights