staffetta-4x200-stile-libero-maschile-mondiali-nuoto-lima
foto: FINA

Staffetta 4×200 stile libero maschile campione del mondo junior, Italia ancora bene in Perù

Spettacolare Irene Mati d’argento nei 100 rana, Giulia Vetrano bronzo nei 400 stile, Italia a 13 medaglie

La staffetta 4×200 stile libero si laurea campione del mondo junior in chiusura della penultima serata di finali dei Campionati Mondiali di Lima.

La finale è stata esaltante, con il quartetto avviato da Alessandro Ragaini, Sport Village, che stampa 1’49’’05 migliorando di 64 centesimi il proprio personale.

Dopo la prima frazione gli Azzurrini sono in lotta per il podio ma terzi, con Simone Spediacci, In Sport Rane Rosse, che va subito all’attacco della leadership della finale, che guadagna su Polonia e Brasile che erano davanti, nuotando in 1’49’’59.

Massimo Chiarioni, Hydros, incalza il ritmo con un parziale lanciato di 1’49’’90, seguito da Filippo Bertoni, Circolo Canottieri Aniene, che lancia gli Azzurrini verso l’oro con un parziale di 1’48’54, per un complessivo 7’17’’08.

L’oro iridato arriva davanti alla favorita Ungheria in 7’17’’55, con la Polonia che scivola al terzo posto chiudendo il podio in 7’19’’03.

Irene Mati, già bronzo nei 50 rana, conquista l’argento dei 100 rana al termine di una gara combattuta e molto bella.

staffetta-4x200-stile-libero-maschile-irene-mati-mondiali-nuoto-lima
foto: FINA

La 16enne toscana della Rari Nantes Florentia allenata da Marco Amatulli, si rende protagonista della seconda vasca, nuotata più veloce di tutti in 32”67 e risalendo dalla quarta alla seconda piazza, stampando il suo nuovo primato personale in 1’08”94, cancellando l’1’09”16 che aveva nuotato in semifinale.

La vittoria va alla polacca Karolina Piechowicz in 1’08”73, mentre a chiudere il podio è la serba Martina Bukvic in 1’09”27.

L’ultima medaglia della serata è di Giulia Vetrano, che si prende un altro bronzo, dopo quello vinto nella prima giornata nei 400 misti, salendo sul terzo gradino del podio dei 400 stile libero.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

La 16enne del CN Nichelino allenata da Marcello Onadi segna 4’11”86 tra la turca Merve Tunchel in 4’10”29 e la nipponica Ruka Takezawa in 4’11”83.

staffetta-4x200-stile-libero-maschile-giulia-vetrano-mondiali-nuoto-lima
foto: FINA

Paola Borrelli infine si ferma invece a mezzo secondo dal podio dei 50 farfalla, chiudendo la finale al settimo posto in 27”54.

Oro alla croata Jana Pavalic con 26”38, seguita dall’argento della brasiliana Beatriz Bezerra con 26”67 e dal bronzo della slovacca Lillian Slusna con 27”04.

Staffetta 4×200 stile libero campione del mondo junior, Italia ancora protagonista in Perù Le altre gare

Sara Curtis approda nella finale dei 50 dorso che si terrà stanotte segnando il secondo miglior crono con 29”06 alle spalle della magiara Lora Komoroczy in 28”45.

Finale anche per Elia Codardini, che nei 50 farfalla segna il quinto crono in 24”27, con il ceco Daniel Gracik riferimento principale in 23”53.

A due giornate dalla conclusione dei Mondiali ospitati nel Videna Aquatic Centre di Lima, l’Italia si attesta con 13 medaglie, 2 ori, 4 bronzi e 7 argenti, che al momento mettono gli Azzurrini al quinto posto del medagliere.

Sembra imprendibile la Polonia, con 5 ori e 4 bronzi a comandare il medagliere, seguita dall’Ungheria con 4 ori e 5 argenti e Giappone con 4 ori, 4 argenti e 2 bronzi.

Clicca qui per i risultati completi

Campionati Mondiali Nuoto Junior Lima 2022 – Diretta Streaming

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Seguici su Telegram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine