capri-napoli-interrotta-per-maltempo-vince-alessio-occhipinti

Capri–Napoli interrotta per maltempo, vince Alessio Occhipinti per la seconda volta di seguito!

Gara interrotta dopo circa quattro ore e 20 km percorsi, la giuria stila comunque la classifica, tra le donne vince ancora la francese Caroline Jouisse

La Capri–Napoli non si è conclusa per intero ed è stata interrotta a causa del maltempo dopo circa quattro ore.

Le pessime condizioni meteo, con pioggia a tratti anche forte, mare mosso e perfino fulmini, hanno costretto la giuria a ordinare l’interruzione della gara quando i nuotatori avevano percorso 20 dei 36 chilometri complessivi, quelli cioè che dividono Le Ondine Beach Club, dove gli atleti erano partiti alle 10:40, dalle acque antistanti il Circolo Canottieri Napoli.

Per regolamento, la distanza percorsa è stata sufficiente comunque a stilare una classifica, che ha visto Alessio Occhipinti davanti a tutti, seguito dai compagni di squadra Mario Sanzullo e da Simone Ruffini.

L’atleta 26enne romano delle Fiamme Oro ha così vinto la 57esima edizione dell’ultra maratona in Acque Libere andata di scena domenica nel Golfo di Napoli, valida anche come trofeo Farmacosmo e come tappa del circuito mondiale Ultramarathon Swim Series 2022.

Insieme l’Azzurro, ha concesso il bis anche la francese Caroline Jouisse, vincitrice come Occhipinti anche nella precedente edizione.

Sono contento di avere bissato il successo dello scorso anno, anche se stavolta non ho potuto concludere la gara con il tradizionale ‘tocco’ – ha affermato Alessio Occhipinti – Le condizioni del mare erano particolari e ritengono che alla fine sia stata presa la decisione più saggia, nell’interesse della salvaguardia della salute nostra e delle tante persone al seguito”

Sarò io a portarmi dietro il maltempo – ha dichiarato sorridendo Sanzullo, facendo chiaro riferimento a quanto accaduto agli Europei di Roma disputati a Ostia per la 25 km – Certo, sono almeno contento che la gara stavolta sia stata resa valida”

capri-napoli-interrotta-alessio-occhipinti-mario-sanzullo

In campo femminile, le argentine Romina Imwinkelried e Vanesa Rita Garcia hanno completato il podio della 57esima Capri – Napoli trofeo Farmacosmo.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Seguici su Telegram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights