world-record-kolesnikov-swimming
photo: G. Scala/DeepBlueMedia

World Record Kolesnikov, ok della FINA per l’omologazione!

Contattata da Swim4Life Magazine, la FINA ha confermato che tratterà il record normalmente, le dichiarazioni

Il World Record siglato ieri dal russo Klim Kolesnikov ha destato interesse come qualsiasi altro Record del Mondo, ma ha aperto anche un punto di domanda: verrà omologato?

Lo stesso atleta russo si è posto questa domanda subito dopo il traguardo e l’atteggiamento non era affatto sbagliato, anzi.

Abbiamo gare, c’è preparazione, ci sono condizioni per allenarsi – ha dichiarato Kolesnikov – Come ha affermato Vladimir Salnikov (il presidente della Federazione Russa di Nuoto, ndr), non dovrebbero esserci problemi con l’omologazione del risultato da parte della FINA. Certo, sarebbe più bello se nuotassi un record nelle competizioni internazionali, ma un record è un record”

Il russo ha fatto chiari riferimenti all’esilio del nuoto russo e bielorusso all’interno dei propri confini per tutto il 2022 deciso dalla FINA in conseguenza all’invasione bellica della Russia in Ucraina.

La decisione di ratificare il record mondiale è infatti sempre presa dalla Federazione Internazionale di Nuoto (FINA), come osserva giustamente anche sport-express, testata giornalistica russa che tra le prime aveva dato la notizia del risultato.

Stavolta però entravano in gioco altri fattori, oltre quelli tecnici e regolamentari.

La decisione assunta dalla FINA lo scorso mese di marzo in merito alla Russia e Bielorussia, aveva portato alla conseguenza dell’impossibilità per i nuotatori russi e bielorussi di partecipare ai Mondiali, nonché l’impossibilità di ospitare eventi di nuoto internazionale.

La FINA aveva infatti rimosso una serie di competizioni di nuoto programmate in Russia, tra cui i Campionati Mondiali di Nuoto in vasca corta 2022 che si sarebbero dovuti svolgere a Kazan dal 17 al 22 dicembre 2022, spostati poi a Melbourne dal 13 al 18 dicembre 2022.

Ecco perché chiedersi se il Record del Mondo di Kolesnikov sarebbe stato omologato o meno dalla FINA, era più che lecito.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387
world-record-kolesnikov-
World Record Kolesnikov, ok della FINA per l’omologazione!

Swim4Life Magazine ha contattato gli uffici della FINA che si occupano proprio dell’omologazione dei nuovi primati mondiali e la risposta non è tardata ad arrivare.

Mille grazie per averci fatto questa domanda – ha la FINA alla richiesta di Swim4Life Magazine in merito all’omologazione del record del russo – La nuotata del signor Kolesnikov seguirà il processo di approvazione del record mondiale FINA che segue qualsiasi altro record mondiale. Solo quando i vari check necessari saranno stati eseguiti e verificati, il record mondiale potrà essere ratificato”

In altre parole, la FINA ha dichiarato che tratterà il Record del Mondo di Kolesnikov come qualsiasi altro record del mondo.

Klim Kolesnikov ha infranto il Record Mondiale dei 50 dorso in vasca corta nuotando in 22”11 in occasione dei Campionati di Nuoto Russi, cancellando il 22”22 del francese Florent Manaudou dai lontani Mondiali di Doha 2014. 

Per Kolesnikov, più volte primatista mondiale in vasca lunga, è il primo record mondiale nei 50 dorso nuotato in vasca corta.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Seguici su Telegram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine