carlo-travaini-record-forum-sprint-roma

Carlo Travaini sbanca anche al Forum Sprint Roma, Record Mondiale 100 misti e Record Europeo 200 stile!

Nella 26esima edizione della manifestazione arrivano anche altri due Record Europei e cinque Record Italiani

Carlo Travaini colpisce ancora e sbanca anche al 26° Trofeo Master Forum Sprint Roma disputato domenica scorsa presso la piscina del Circolo Forum Sport Center, in vasca corta.

La manifestazione si apre con un notevole 2’06”89 nuotato nei 200 stile libero da Valentina Catania, M25 del Forum Sport Center, che le è valso 964.62 punti.

Stesso discorso per il riscontro nella medesima specialità per Federico Filosi, M30 della Roma Nuoto Master, con 1’53”85 per 958.28 punti.

Vanno forti anche nelle categorie più in alto, con la siciliana Tiziana Papandrea, della Olympiapalermo, che migliora il Record Italiano Master50 detenuto da Daniela Deponti con 2’14″50 del 2016, segnando 2’14”08 per 990.45 punti.

Da segnalare anche la romana Cristina Tarantino, M65 del Circolo Canottieri Aniene con 2’39”55 per 967.16 punti e il concittadino e compagno di squadra Alessio Germani, M55, con 2’07”96 per 969.05 punti.

Il miglior 200 stile è però firmato Carlo Travaini, che mette a segno il suo quarto Record Europeo Master60 in questa stagione, dopo i tre siglati lo scorso fine settimana al Trofeo DDS.

L’atleta della Acqua1village ferma il crono a 2’06”78 (1013.6 punti) abbattendo il primato continentale che era detenuto da un altro italiano, il toscano Marco Alessandro Bravi con 2’10”67 del 2017.

L’eclettico atleta lombardo fa ancora meglio nei 100 misti, nuotati in 1’03”52 che gli valgono il secondo Record del Mondo Master60 della stagione, detenuto dal 2015 dallo statunitense Rick Colella con 1’04”23.

In territorio europeo cancella il russo Rastislav Pavlik con 1’06”95 del gennaio 2020, mentre in Italia cancella Marco Borriello con 1’07”86 della scorsa stagione.

Il riscontro cronometrico vale a Travaini anche la migliore prestazione della manifestazione, totalizzata con 1053.6 punti.

L’accoppiata Mondiale – Europeo gli era riuscita anche lo scorso fine settimana al Trofeo DDS di Milano, dove però segnò tre primati continentali e un Record Mondiale in due sole gare!

Quest’anno dovrei riuscire a segnare un po’ di record, anche al di fuori dalla solita rana – ha commentato Carlo Travaini, raggiunto telefonicamente da S4L – Punto di aggiungere i WR nei misti, mentre per lo stile libero punto al Record Europeo, abbastanza abbordabile al momento, ma con concorrenti (Turco in primis, Inglese e Nordico) abbastanza in palla per il proseguo della stagione.

Punterò anche nei 100 stile all’Europeo, con i precedenti antagonisti, che in realtà ho già nuotato a novembre senza poterlo omologare.

Per il delfino punterò ai Record Italiani (difficile il 50), mentre per il dorso domenica proverò nei 200 a fare bene. Insomma, ogni domenica una difficile sfida (fino a quando non scoppiero’…).

Ma la cosa più bella è girovagare per le piscine circondato dai tantissimi amici che ci siamo fatti (Io e Silvia) in questi anni. Veramente impagabile e uno stimolo incredibile”

Da segnalare anche il 100 misti nuotato in 1’11”34 per 969.30 punti da Monica Soro, M50 della Zero9 Team.

Monica Soro ripete una buona prestazione poco dopo nei 50 stile libero, nuotando in 28”70 per 962.02 punti, ma viene superata in termini tabellari da Carole Wendy Smith.

L’atleta della Due Ponti nuota in 33”94 per 978.49 punti abbattendo il Record Italiano Master70 detenuto dalla sarda Angela Maria Costa con 36”94 della scorsa stagione e prendendosi il Premio “Best Forum Sprinter” per la migliore prestazione femminile della specialità.

Carole Wendy Smith si ripete più tardi nei 50 rana, nuotati in 43”13 per 1016.4 punti, la migliore prestazione femminile della manifestazione e nuovamente Premio “Best Forum Sprinter” (in palio per tutte le migliori prestazioni maschile e femminile dei 50 metri di ogni specialità).

Smith migliora di 5 centesimi il Record Europeo Master70 detenuto dalla tedesca Monika Senftleben del 2012 e il Record Italiano Master70 di Gabriella Tucci con 46”06 del lontano 2008.

Nei 50 rana si distingue anche Daniela Petracchi, M60 della Roma Nuoto Master, con 39”11 per 984.91 punti.

Forum Sprint Roma, le altre gare e gli altri record

Desiree Cappa della Eschilo Sporting Village nuota i 50 dorso in 30”99 per 956.44 punti, a 62 centesimi dal suo Record Italiano siglato tre anni fa, prendendosi il Premio “Best Forum Sprinter” per la migliore prestazione femminile della specialità.

Il 50 dorso più incisivo è però di Giuseppe Avellone del Flaminio Sporting Club, che infila il Record Italiano Master80 segnando 43”01 per 907.00 punti depennando Giorgio Perondini con 43”88 del 2018.

Il miglior 50 dorso maschile, che si prende il Premio “Best Forum Sprinter” per la migliore prestazione maschile della specialità, è di Alessio Germani con 30”09 per 959.12 punti.

Le staffette della Roma Nuoto Master si prendono la soddisfazione di siglare un Record Europeo e un Record Italiano di categoria nella 4×100 stile libero femminile.

La formazione M100-119 nuota in 4’04”14 con Francesca Romana Veriani, Michela Armini, Giulia Fucini e Ginevra Cesetti che migliorano di 14 centesimi il primato continentale dei britannici della Birmingham Masters del 2017 e cancellano in ambito nazionale la B. Fit. Legnano Nuoto con 4’10”12 di dicembre 2017.

La formazione M240-279 nuota in 5’02”48 con Daniela Petracchi, Claudia Petracchi, Marina Viganego e Cecilia Schiavoni cancellando il Record Italiano della DLF Nuoto Livorno con 6’13”61 del dicembre 2021.

Verso il finale di giornata arriva anche il Record Italiano di Valentina Catania, che nei 100 dorso ferma il crono a 1’02”35 per 998.88 punti migliorando di 27 centesimi il suo stesso primato Master25 siglato la scorsa stagione.

Nei 100 dorso segnaliamo anche Tiziana Papandrea, che nuota in 1’10”37 per 966.89 punti.

Il Premio “Luigi Silveri” in palio per la migliore prestazione maschile e femminile dei 200 rana, è andato ad Elena Piccardo, M35 della Roma Nuoto Master, con 2’42”96 per 958.33 punti e Giuseppe Catania, M55 del Forum Sport Center, con 2’46”55 per 926.69 punti.

La classifica Società, stilata sommando le 60 migliori prestazioni assolute, premia la AB Team davanti al Flaminio e alla Roma Nuoto Master che completa il podio.

26° Trofeo Master Forum Sprint – clicca qui per i risultati completi

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Seguici su Telegram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights