silvia-di-pietro-lisbon-international-meeting

Silvia Di Pietro oro e record al Lisbon International Meeting

Vince con record anche Miressi, che con Di Cola e Frigo fa un podio dei 100 stile tutto italiano, oro anche per Mora

Silvia Di Pietro vince i 50 stile libero della prima giornata del Lisbon International Meeting, in programma oggi e domani nella piscina olimpionica del Centro Desportivo Nacional do Jamor di Lisbona.

La 29enne del Circolo Canottieri Aniene e CS Carabinieri allenata da Mirko Nozzolillo ha trionfato in 25”22, migliorando il Record della manifestazione di 25”36 che la stessa romana aveva nuotato in batteria togliendolo all’irlandese Danielle Hill con 26”02 del 2019.

Alle sue spalle sul podio le portoghesi Rebecca Guy con 25”69 e Ana Pinho Rodrigues con 25”85.

La finale dei 100 stile libero maschile parla italiano in Portogallo, con sette dei dieci atleti in gara in rappresentanza del nostro tricolore.

Vince Alessandro Miressi, che nuota in 48”96 migliorando il Record della manifestazione che l’atleta delle Fiamme Oro e CN Torino allenato da Antonio Satta aveva siglato nelle batterie di qualifica con 49”23, togliendolo al magiaro Quy Phuoc Hoang con 49”91 del 2017.

silvia-di-pietro-alessandro-miressi-lisbon-international-meeting

Podio tutto italiano, con Manuel Frigo e Stefano Di Cola argento e bronzo, rispettivamente con il crono di 49”29 e 49”58.

Lorenzo Mora vince invece i 50 dorso, fermando il crono a 25”88, seguito sul podio dal britannico Toby Hill con 25”91 e dal portoghese Juan Francisco Segura Gutierrez con 25”96.

Poco dopo il 24enne delle Fiamme Rosse e Amici Nuoto VVFF Modena allenato da Fabrizio Bastelli vince anche i 200 dorso segnando 2’01”44 davanti al francese Michel Arkhangelsky con 2’02”20 e di nuovo davanti a Toby Hill con 2’04”16.

Argento per Federico Burdisso nei 50 farfalla, chiusi dall’atleta dell’Aurelia Nuoto e CS Esercito in 24”34 dietro il portoghese Diogo Matos Ribeiro con 23”77 e davanti all’ucraino Andriy Govorov con 24”36.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Argento anche per Giovanni Caserta, classe 2002 della In Sport Rane Rosse, che nei 400 stile libero segna 3’58”14 tra i portoghesi Carlos Quijada Roldan con 3’57”38 e Jose Paulo Lopes con 3’59”29.

Nel finale arriva anche l’oro della 4×100 misti maschile, vinto da Lorenzo Mora, Gabriele Mancini, Federico Burdisso e Alessandro Miressi con 3’29″20.

Silvia Di Pietro oro e record al Lisbon International Meeting – Clicca qui per tutti i risultati

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Seguici su Telegram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights